Ristopro, gara sofferta. Ma arrivano i due punti

Fabriano batte Mestre 80-73 in una partita combattuta. Dopo essere stati sotto di 14 punti, i padroni di casa rimontano e vincono grazie a una prestazione straordinaria.

Ristopro, gara sofferta. Ma arrivano i due punti

Stanic porta palla per la Ristopro

RISTOPRO FABRIANO

80

GEMINI MESTRE

73

RISTOPRO FABRIANO: Verri 6, Centanni 23, Stanic 10, Gnecchi 5, Bedin 4, Negri 15, Giombini 15, Carsetti, Granic 2, Bandini, Romagnoli. All. Niccolai.

GEMINI MESTRE: Aromando 8, Caversazio 9, Bocconcelli 4, Sebastianelli 9, Pellicano 12, Mazzucchelli 22, Lenti 9, Zampieri, Dalle Carbonare, Bizzotto. All. Ciocca

Arbitri: Barbieri e Gai di Roma

Parziali: 23-23; 34-43; 61-62; 80-73

Note: Liberi: Fabriano: 3/6; Mestre:18/24; Tiri da due: 16/33; 20/39. Da tre: 15/32; 5/22. Rimbalzi: 41 (off. 13, Giombini 13); 33 (off. 11, Aromando 8). Assist: 20 (Stanic 6); 15 (Caversazio 7).

Fabriano gioca una partita straordinaria, soffre per 25’, va sotto di 14, recupera lo svantaggio al 30’ è a -1 (61-62). Nell’ultimo quarto va avanti, controlla il ritorno ospite e batte Mestre di 7 (80-73), dopo una gara combattutissima.

Primo parziale equilibrato poi Mestre prende in mano le redini della partita, approfitta dello sbandamento dei cartai e chiude al 20’ avanti di 9 (34-43). Nel secondo tempo Mestre è a +14 (34-48), ma Fabriano come l’araba fenice risorge dalle ceneri, trova il -1 al 30’ (61-62). Nell’ultimo quarto i locali compiono il miracolo e alla fine superano Mestre di 7. Primo quarto equilibrato con Fabriano che va avanti di 5, ma con Mestre che trova la parità al 5’ (17-17). Al 10’ l’equilibro regna sovrano (23-23).

Nel secondo quarto Fabriano in affanno, Mestre approfitta del momentaneo black-out dei cartai, spadroneggia sotto i tabelloni, attacca con continuità e, con un parziale di 14 a 5, al 17’ vola a +9 (28-37). Fabriano prova a reagire, ma Mestre al 20’ è a +9 (34-43). Al rientro Dopo l’intervallo, Mestre vola a +14 (34-48), ma Fabriano con un parziale di 15 a 1 rientra in partita e torna in parità (49-49). Al 28’ Mestre (54-59) è a +5, ma Stanic al 30’ riporta a -1 Fabriano (61-62). Nell’ultimo quarto i cartai con un parziale di 17 a 7 volano a +9 (78-69) al 37’. Nel finale gli ospiti provano a rientrare, ma Fabriano c’è e batte Mestre di 7 (80-73).

Angelo Campioni