Sofia e Milena, il 2024 e il sogno Olimpiadi. Fabriano punta a conquistare anche Parigi

Anno d’oro per la formica atomica Raffaeli e per la collega Baldassarri: si allenano in città in vista dell’appuntamento mondiale

Sofia e Milena, il 2024 e il sogno Olimpiadi. Fabriano punta a conquistare anche Parigi
Sofia e Milena, il 2024 e il sogno Olimpiadi. Fabriano punta a conquistare anche Parigi

Un altro anno d’oro per la Ginnastica Fabriano che ha dominato sia come squadra (settimo campionato italiano consecutivo) che come individualiste con Sofia Raffaeli che si è laureata campionessa italiana davanti all’altra stella cartaia Milena Baldassarri che dopo un avvio un po’ incerto è riuscita a strappare il pass per la sua seconda olimpiade. Il 2024 sarà un anno particolare per Fabriano che ha portato due ginnaste a competere in una manifestazione come le Olimpiadi che si svolgerà nella capitale francese. Sofia Raffaeli, atleta cresciuta nella ginnastica Fabriano, classe 2004, non è riuscita a ripetere l’incredibile stagione 2022 che l’aveva portata a stravincere il campionato mondiale imponendosi in tutte le più ambite manifestazioni. Quest’anno oltre a conquistare il campionato italiano è arrivata prima in coppa del mondo e seconda ai mondiali Valencia dove ha conquistato l’argento all’All Around, al cerchio e alla palla. Nonostante questo breve contraccolpo la stagione della Raffaeli è stata super sia a livello agonistico che sociale. Sulla pedana la vicecampionessa del mondo e d’Europa, oro all around nel Circuito World Cup 2023, regina assoluta delle individualiste italiane a Folgaria ha ottenuto una miriade di riconoscimenti ed è stata insignita anche del premio Gazzetta Sports Awards come personaggio femminile dell’anno.

Rende i suoi esercizi con altissimi coefficienti di difficoltà di una bellezza unica con una facilità disarmante migliorandosi per raggiungere la perfezione in ogni esibizione dei quattro attrezzi (cerchio, palla, clavette e nastro). In pochissimo tempo con autorità, determinazione e tanto carattere ha ottenuto una serie di successi dove ha riscritto la storia della ritmica italiana e mondiale. Oltre al talento della diciottenne Sofia la ginnastica Fabriano può contare anche sull’altra regina della ritmica mondiale Milena Baldassarri che per la seconda volta consecutiva è riuscita a qualificarsi per le olimpiadi di Parigi 2024. Un’altra soddisfazione per la campionessa cartaia che ancora una volta non ha deluso le attese. Sofia e Milena Baldassarri, entrambe qualificate per le Olimpiadi di Parigi 2024, si allenano a Fabriano sotto la supervisione di Claudia Mancinelli che ha sostituito la Cantaluppi (volata ad allenare le campionesse israeliane). Con lo staff rinnovato cercherà di preparare le due ginnaste che hanno riscritto la storia della ritmica con i loro successi al meglio a questo importante appuntamento.

Angelo Campioni