Torna il teatro a gettone dell’Accademia56: ecco come funziona

Teatro a gettone: l'Accademia56 di Ancona offre 5 spettacoli a rotazione, con prenotazione obbligatoria. I gettoni costano da 6 a 15 euro, a seconda del numero acquistato. Regole: posti limitati, arrivare 5 min prima, non cedere gettoni a terzi.

Torna il teatro a gettone dell’Accademia56: ecco come funziona
Torna il teatro a gettone dell’Accademia56: ecco come funziona

E’ uno degli appuntamenti teatrali più originali in circolazione, e anche per questo riscuote sempre il gradimento del pubblico. Stiamo parlando del ‘Teatro a gettone’, una delle tante iniziative che animano l’Accademia56 di Ancona, in via Tombesi. Dopo il successo di venerdì 29 dicembre, questa particolarissima ‘dispensatrice’ di spettacoli rientra nuovamente in funzione. Il secondo appuntamento, con cui l’Accademia56 inaugura il suo nuovo anno, è per venerdì, a partire dalle ore 19.30. Saranno cinque gli spettacoli che, a rotazione, saranno a disposizione del pubblico per tutta la serata. Il che vuol dire cinque spazi scenici allestiti all’interno di quel grande contenitore di arti che è l’Accademia56, dove si vive di teatro, ma anche di musica, danza e comicità. Gli spettatori potranno scegliere di vedere quanti e quali spettacoli desiderano, procurandosi i gettoni necessari. Un gettone costa 6 euro, due 8 euro, tre 10 euro, quattro 13 euro, e infine cinque 15 euro. Insomma, più spettacoli si decide di vedere e più si risparmia.

Ecco alcune semplici regole per partecipare: i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria (3927704328; si può prenotare anche in loco); la fitta programmazione richiede che gli spettatori si presentino cinque minuti prima dell’orario di inizio di ogni replica nelle sale adibite a ‘micro teatri’; non è possibile entrare a spettacolo iniziato; i gettoni non possono essere ceduti a terzi, quindi i pacchetti da più gettoni devono essere utilizzati dalla stessa persona che li acquista, nella stessa serata.