Tornare al Novecento a Poggio San Marcello in una (sola) settimana: cultura, teatro, musica, arte

Una settimana di cultura a Poggio San Marcello con teatro, musica, arti visive, letteratura e molto altro. Artisti, opere, commedia, musica, mercatini e concorsi fotografici: un'occasione imperdibile per scoprire la cultura della Valle dell'Esino.



Tornare al Novecento a Poggio San Marcello in una (sola) settimana: cultura, teatro, musica, arte
Tornare al Novecento a Poggio San Marcello in una (sola) settimana: cultura, teatro, musica, arte

Una settimana di cultura a partire da domenica tra teatro, musica, arti visive, letteratura e molto altro.

Per la quinta volta dal 2019, gli artisti incontreranno il pubblico in questo castello da sogno che domina la Valle dell’Esino.

La settimana culturale, organizzata dall’associazione "Scambio culturale europeo Poggio San Marcello", dalla Proloco e dalla compagnia teatrale G. Bruciaferri, è diventata un appuntamento fisso.

Sono esposte opere di Gianfranco (Pico) Romagnoli, Giancarlo Lepore, Catiuscia Buci, Mikos Meininger, Ulrike Kaiser, Angelo Melaranci, Benedikt Stumpf e Dafne Comuzzi. Oltre a disegni, collage, stampe, dipinti e sculture, è rappresentata anche l’arte sperimentale.

La compagnia teatrale Bruciaferri presenta in apertura la sua commedia di successo "Li ‘l bar de Vince’ non solo pe’ ‘l caffè", in dialetto regionale.

Il pubblico si immerge nella vita di paese del secolo scorso e scopre che non è cambiato molto da allora. Non mancheranno musica, mercatini e concorsi fotografici.