Una guardia-ala per Goldengas Senigallia: Lorenzo Neri da Montecatini

La Goldengas Senigallia tessera Lorenzo Neri, una guardia-ala di 22 anni proveniente da Montecatini, per completare il quintetto. Sarà uno dei tre esterni titolari. Un giocatore giovane con esperienze in serie A2 e C Gold.



Una guardia-ala per Goldengas Senigallia: Lorenzo Neri da Montecatini
Una guardia-ala per Goldengas Senigallia: Lorenzo Neri da Montecatini

Altro colpo di mercato per la Goldengas Senigallia che tessera pure Lorenzo Neri, 22 anni, guardia-ala piccola di 195 centimetri. Completerà il quintetto con Giacomini, Brigato, Medizza e Landoni, il cui annuncio non è ancora arrivato ma è atteso ad ore. Neri sarà uno dei tre esterni titolari con Giacomini e Brigato. Si tratta di un giocatore giovane, che ancora una volta arriva da fuori regione per una Goldengas costretta anche per cause di forza maggiore a scegliere una politica diversa dal passato, in cui il roster aveva grande componente locale.

Neri viene da due stagioni a Montecatini: nella prima ha vinto il campionato di serie C Gold segnando 12.9 punti di media, poi nell’ultimo torneo ha disputato la B unica, ottenendo l’ammissione alla B Nazionale sempre in Toscana, con 6.7 punti di media. In precedenza aveva giocato pure a Capo d’Orlando in serie A2, ma davvero con minutaggi minimi data anche la giovane età. "Giocatore perfetto per la squadra che stiamo costruendo – evidenzia coach Gabrielli –. Può difendere su giocatori di diversa taglia e al tiro sa essere pericoloso dentro e fuori dall’area". "Voglio divertirmi e raggiungere gli obiettivi prefissati, grazie alla società per avere creduto in me", evidenzia il giocatore, alla prima esperienza nelle Marche. Intanto si stanno accasando quasi tutti i protagonisti del torneo scorso: gli ultimi sono Lemmi a Cassino, Musci a Matelica e Cerruti a Barcellona Pozzo di Gotto dopo che Matteo Neri aveva firmato per Bergamo, Santucci ad Avellino e Pozzetti a Recanati.

Andrea Pongetti