Una "serata Camilleri" alla Fenice

Senigallia, il festival "Ventimilarighesottoimari in giallo" dedica questa sera un omaggio al grande scrittore

Migration

Andrea Camilleri

La rassegna "Ventimilarighesottoimari in giallo" omaggia Andrea Camilleri: l’appuntamento stasera alle 21 al teatro La Fenice. L’evento, che idealmente concluderà l’edizione di quest’anno del festival, vedrà la partecipazione di Luca Crovi, Carlo Degli Esposti, Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Carlo Romeo e Antonio Sellerio.

"Scrittore famoso, autore di teatro e televisione, ho avuto il piacere di poter partecipare a spettacoli con la sua regia e a performance televisive – spiega Mariano Rigillo – Cicci Rossini ed io leggeremo insieme un racconto quasi inedito, edito da poco da Sellerio di Andrea che è anch’egli autobiografico parla dei primi passi soclastici e dei suoi compagni d’infanzia molto veritiero e rivelatore".

‘Il falsario’ è il titolo del nuovo libro dedicato agli aspetti dell’arte affabulatoria del narratore e drammaturgo siciliano. Alla serata saranno presenti anche la signora Camilleri Rosetta dello Stato e le figlie Andreina e Mariolina. L’evento è organizzato in collaborazione con il Fondo Andrea Camilleri, aperto recentemente a Roma, che conserva la documentazione prodotta dallo scrittore nel corso della sua lunga e multiforme attività di regista teatrale, radiofonico e televisivo, autore, sceneggiatore, intellettuale e figura pubblica di grande impegno civile.

Nel corso della serata, alcuni suoi amici e uomini di cultura racconteranno i vari aspetti della personalità di Andrea Camilleri a cominciare dalle sue grandi passioni per la letteratura, il teatro e la televisione. Durante la serata al produttore Carlo Degli Esposti, fondatore della Palomar, società di produzioni televisive e cinematografiche di maggior successo nel panorama nazionale ed internazionale, verrà affidato il compito di raccontare i segreti della fiction televisiva dedicata al Commissario Montalbano interpretata da Luca Zingaretti che dal 1999, anno della messa in onda del primo episodio il ladro di merendine, è diventata la più acclamata e fortunata serie della storia della televisione italiana.

Una fiction diffusa in oltre 60 paesi che continua ancora oggi a registrare ascolti record. La serata Camilleri sarà condotta da Carlo Romeo, giornalista ed amico personale dell’autore al quale ha dedicato alcune interessanti interviste. In questa serata omaggio non poteva mancare Antonio Sellerio, erede della casa editrice fondata a Palermo nel 1969 da Elvira ed Enzo Sellerio che ha pubblicato tutti i libri di Andrea Camilleri.