Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 lug 2022

Mercato: idea D’Angelo Fermana e Torres ripescate in serie C

29 lug 2022

Sonny D’Angelo potrebbe approdare in biancorosso. L’ipotesi arriva dal sito specializzato tuttomercatoweb, che riporta che l’Ancona avrebbe sondato con la Reggiana la possibilità di portare in maglia dorica il centrocampista D’Angelo, classe 1995, approdato a Reggio Emilia durante lo scorso mercato invernale dall’Avellino. Santo "Sonny" D’Angelo, palermitano forte fisicamente e dotato di ottima tecnica, vanta anche una presenza in serie B con il Livorno, per il resto una buona carriera in C con Matera, Fondi, Sicula Leonzio, Potenza, Avellino e Reggiana, con l’apice nella prima stagione in Irpinia: 33 presenze e 8 reti. Il giocatore è sotto contratto con la Reggiana fino a giugno 2024. Intanto il diesse Francesco Micciola cerca di sbloccare uno dei due arrivi tanto attesi in ritiro a Cascia. I nomi sono sempre gli stessi e sono quelli del difensore centrale Davide Mondonico, di proprietà del Crotone e al momento in ritiro con la stessa società, e del centrocampista Lorenzo Paolucci, di proprietà della belga Royale Union Saint-Gilloise. Entrambi dati praticamente per fatti, ma ancora non disponibili per l’Ancona: il primo attende, infatti, l’arrivo al Crotone di un altro difensore centrale, mentre per il secondo ci sarebbero complicazioni burocratiche relative al trasferimento internazionale dal Belgio. Saranno Fermana e Torres le squadre riprescate in serie C nel prossimo campionato. Lo ha deciso ieri il consiglio federale Figc, nell’attesa del pronunciamento del Tribunale Amministrativo Regionale (Tar) del Lazio sul ricorso di Teramo e Campobasso. La discussione e la relativa decisione del Tar sono fissate per il prossimo 2 agosto, ragione per cui la composizione dei gironi e il sorteggio del calendario della prossima stagione sono slittati al prossimo 5 agosto, sempre nel Salone d’onore del Coni con diretta televisiva su Rai Sport dalle ore 12. Sempre nella medesima seduta il consiglio federale ha, inoltre, deciso di posticipare dalla stagione 2024-25 alla stagione 2028-29 l’introduzione delle norme relative alla dismissione delle multiproprietà in ambito professionistico per gli unici casi ancora esistenti, cioè Napoli e Bari, e Verona e Mantova.

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?