Il giovane ballerino Josè vola a New York

L’ascolano di 14 anni protagonista negli Usa in una esibizione.

Il giovane ballerino Josè vola a New York
Il giovane ballerino Josè vola a New York

E’ ancora il giovane e talentuoso ballerino ascolano di soli quattordici anni, José Alejandro Cinciripini, a salire alla ribalta internazionale con una serie di successi che lo stanno consacrando tra le migliori promesse della danza tanto che adesso volerà a New York per una esibizione. José, nato ad Ascoli da mamma cubana e papà piceno, ha iniziato a studiare il balletto quando aveva otto anni, alla scuola ‘Centro Studi Danza Classica’ di Silvia D’Emilio. Già dai primi stage che ha affrontato, il ragazzo ha colpito tutti per le proprie capacità e qualcuno gli ha anche consigliato di andare subito a studiare all’estero, ma la giovane età ha consigliato ai genitori di farlo prima perfezionare in Italia rinunciando anche ad una borsa di studio a Monaco di Baviera. A dieci anni, così è stato preso al ‘Balletto di Roma’ e l’anno successivo è entrato a far parte dell’Accademia Nazionale della Danza, sempre a Roma. Due anni fa è approdato al Teatro ‘La Scala’ di Milano, coronando il suo sogno e conquistando uno dei grandi traguardi per un ballerino. Ma le soddisfazioni per lui e la sua famiglia continuano ad arrivare. Da qualche tempo, infatti, sta studiando in Portogallo presso il prestigioso Conservatório Internacional de Ballet e Dança ‘Annarella Sanchez’ a Leiria. Qualche giorno fa ha poi partecipato al Concorso Internazionale di Danza ‘YAGP’ (Youth America Grand Prix) riservato proprio ai giovai talenti e si è piazzato tra i primi sei promettenti ballerini, ottenendo due borse di studio: una per la ‘John Cranko School’ di Stoccarda in Germania e un’altra per la ‘Oslo Ballet Academia’ in Norvegia.

Valerio Rosa