"Luoghi amati dagli stranieri"

Enrico Mazzaroni ha trasformato il suo agriturismo a Montemonaco, aggiungendo appartamenti rinnovati e una spa. La struttura, premiata con una Stella Michelin, offre un'esperienza di relax e gastronomia tipica ai piedi dei Monti Sibillini, attrattiva per turisti nazionali e stranieri in cerca di tranquillità e natura.

"Luoghi amati dagli stranieri"

Enrico Mazzaroni, de ’Il Tiglio’ di Montemonaco

"Le difficoltà degli ultimi anni ci avevano impedito di dare attenzione ai nostri appartamentini dove trascorrere giorni in tranquillità. Nell’ultimo anno abbiamo iniziato con il restyling di due di essi e l’apertura di una piccola spa" Sono le parole di Enrico Mazzaroni. "Devo dire – continua – che in questa struttura ci abbiamo creduto tanto anche perché sulla scia dei successi del ristorante ‘Il Tiglio’ qui a Montemonaco erano sempre più numerose le richieste di chi voleva soggiornare anche solo per un fine settimana. E così il nostro agriturismo si è dotato di un complesso di alloggi con piscina all’aperto che si estende ai piedi dei Monti Sibillini, nella frazione di Isola San Biagio. I turisti amano l’atmosfera incontaminata, dove è possibile trascorrere un soggiorno di relax, gustare pietanze tipiche e genuine o cimentarsi in escursioni nelle zone circostanti. Nelle vicinanze si possono, infatti, raggiungere: Montefortino e il Santuario della Madonna dell’Ambro, Comunanza, Amandola, Ascoli e Macerata. Poi certo da quando mi hanno assegnato la ‘Stella Michelin’ tutto è stato più semplice e anche in questo fine settimana di Pasqua abbiamo registrato il tutto esaurito sia al ristorante a pranzo, a cena e nel giorno di Pasquetta, ma anche nelle nostre stanze. L’agriturismo è composto da sei appartamenti autonomi in grado di ospitare fino ad un massimo di 30 persone e devo dire che soprattutto adesso che abbiamo iniziato questa fase di restyling, gli appartamenti sono dei piccoli gioielli dove le famiglie, gli amici ma anche le coppie si riposano e godono della bellezza dei Monti Sibillini. Sicuramente qui nella zona non è facile trovare sistemazioni alberghiere per i vacanzieri e il servizio offerto dal ‘Tiglio’ è molto apprezzato in particolare dai turisti stranieri che amano soggiornare in montagna, lontano dai rumori delle città o della Riviera".