Sorpreso con hashish: denunciato. Due nei guai, ubriachi alla guida

I Carabinieri della Compagnia di San Benedetto hanno eseguito servizi di prevenzione e sicurezza, tra cui il sequestro di hashish e la denuncia di due persone per guida in stato di ebbrezza. Ritiro patente e custodia veicoli per garantire la sicurezza stradale.

Sorpreso con hashish: denunciato. Due nei guai, ubriachi alla guida
Sorpreso con hashish: denunciato. Due nei guai, ubriachi alla guida

Territorio sotto stretta sorveglianza dei carabinieri, di giorno e di notte, per prevenire eventuali imprese criminose, ma anche per garantire la sicurezza della circolazione stradale e l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In questo ambito i carabinieri della compagnia di San Benedetto, al comando del capitano Francesco Tessitore, nelle ultime ore hanno eseguito diversi servizi. I militari dell’arma della stazione di Acquaviva Picena hanno intercettato un diciottenne residente a Bologna, trovato in possesso di alcuni grammi di hashish, sottoposti a sequestro. Il ragazzo è stato segnalato al Prefetto per uso personale di sostanze stupefacenti. Per quanto riguarda la viabilità stradale, i carabinieri di Spinetoli e di Offida, hanno denunciato all’Autorità giudiziaria di Ascoli un 61enne ed un 55enne, entrambi del territorio, per guida in stato d’ebbrezza. L’uomo di 61 anni è stato coinvolto in un sinistro stradale e al controllo eseguito con l’etilometro, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al limite consentito, per cui i militari gli hanno subito ritirato la patente e disposto il trasporto del veicolo con un carro attrezzi di una ditta autorizzata che lo dovrà custodire. Il secondo automobilista, invece, è stato bloccato in contrada Santa Maria Goretti. L’uomo si è rifiutato di sottoporsi al controllo richiesto dai carabinieri i quali hanno proceduto al ritiro della patente e ad affidare il mezzo all’intestatario, poiché diverso dal conducente.

ma.ie.