Brucia la sua casa: muore asfissiato dal fumo

Tragedia a Baricella, nella Bassa bolognese: quando i pompieri sono entrati l’uomo di 68 anni era già senza vita

Incendio in un appartamento: è morto l'uomo vi abitava

Incendio in un appartamento: è morto l'uomo vi abitava

Baricella (Bologna), 2 marzo 2024 – Un rogo che è divampato in un appartamento al primo piano di una palazzina di Baricella, nella Bassa bolognese, ha causato una vittima. A perdere la vita è stato l’uomo di 68 anni che era in quella casa e a nulla sono valsi gli allarmi lanciati dai vicini di casa che, intorno alle 12,30, hanno chiamato i vigili del fuoco vedendo il fumo che usciva dalle finestre dell’appartamento. L’incendio sarebbe scaturito da un frigorifero.

Quando i pompieri sono entrati nella casa, completamente invasa dal fumo, hanno trovato l'uomo riverso a terra in camera da letto. I soccorritori del 118 hanno potuto solo constatare il decesso. L'uomo potrebbe essere morto asfissiato o intossicato. A scopo precauzionale, i pompieri hanno evacuato alcune famiglie dalla palazzina, invasa dal fumo. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia Locale. Le cause dell'incendio, probabilmente accidentali, sono in corso di accertamento.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro