Droga a Bologna: appartamento come base di spaccio, coppia nei guai

I poliziotti del Bolognina Pontevecchio hanno arrestato uno spacciatore di 45 anni: in casa aveva 11.200 euro e 120 grammi di cocaina

Coca e denaro trovati dalla polizia nell'abitazione

Coca e denaro trovati dalla polizia nell'abitazione

Bologna, 31 agosto 2023 – Che in quel palazzo si spacciasse era ben noto ai residenti. Tanto che sono stati proprio loro a segnalare la situazione ai poliziotti del commissariato Bolognina Pontevecchio. Riuscendo così a far arrestare uno spacciatore albanese di 45 anni, residente con la moglie, connazionale di 42 anni, nell’appartamento ‘incriminato’.

Approfondisci:

Esplosione oggi a Bologna, boato nel negozio: grave un uomo

Esplosione oggi a Bologna, boato nel negozio: grave un uomo

È successo l’altro giorno, in via del Terrapieno, quando i poliziotti della pg del Bolognina,  a seguito di un’attività di indagine, hanno messo in atto un servizio di appostamento in borghese, in attesa che moglie e marito tornassero a casa.

Approfondisci:

Accoltellato al collo a Bologna, sangue e paura in piazza Verdi

Accoltellato al collo a Bologna, sangue e paura in piazza Verdi

Quando la coppia è arrivata, i poliziotti hanno fermato l’uomo, mentre la compagna si dirigeva verso il palazzo: è stata quindi effettuata una perquisizione all’interno della loro abitazione, dove sono stati trovati, nascosti in vari luoghi, 120 grammi di cocaina e ben 11.200 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio e di conseguenza sequestrati assieme alla coca. Al termine degli accertamenti, l’uomo, con precedenti specifici, è stato arrestato per spaccio e accompagnato alla Dozza

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro