Furti al supermercato, mamma fa ‘lezioni’ alla figlia: prese

La donna di 34 anni e la ragazzina di 14 sono state bloccate in via Larga a Bologna dalla polizia: l’adulta, che ha dato un pugno a un vigilante, è stata arrestata. La minorenne è stata denunciata

Lezioni di furto al supermercato: prese mamma e figlia

an open pocketbook left unattended in a shopping cart, prime for someone to steal it.

Bologna, 21 febbraio 2024 – Stava insegnando alla figlia ‘l’arte’ del taccheggio al supermercato, ma la ‘lezione’ della trentaquattrenne romena è finita con un passaggio nelle camere di sicurezza della Questura.

Il furto è avvenuto l’altro pomeriggio al Conad di via Larga, dove madre e figlia quattordicenne avevano fatto incetta di scatolette di tonno, per oltre 100 euro. Erano poi passate dall’uscita senza acquisti, ma un vigilante del supermercato che le aveva notate ha tentato di bloccarle: la donna, per evitare il controllo, ha allora dato un pugno in faccia al dipendente.

Intanto era arrivata però anche la polizia, allertata da altro personale del supermercato: mamma e figlia sono state bloccate e identificate. La refurtiva è stata restituita: la donna è stata arrestata per furto aggravato in concorso, la ragazzina denunciata per lo stesso reato. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro