Tenta il furto alla Coop armato di mannaia, arrestato 27enne

I carabinieri hanno sventato il colpo notturno al supermercato di Anzola Emilia. Il giovane è stato sorpreso all’interno, preso in flagranza di reato

I carabinieri sventano il colpo alla Coop di Anzola Emilia, il 27enne arrestato aveva con sé anche una mannaia

I carabinieri sventano il colpo alla Coop di Anzola Emilia, il 27enne arrestato aveva con sé anche una mannaia

Anzola Emilia (Bologna), 4 marzo 2024 – I carabinieri di Bologna Borgo Panigale hanno arrestato un 27enne marocchino, gravato da precedenti di polizia e senza fissa dimora, per tentato furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e ricettazione. È successo nella notte del 3 marzo 2024, quando i carabinieri sono stati informati che qualcuno non autorizzato stava tentando di entrare nei locali della Coop di Anzola Emilia, situata in via delle Terremare.

All’arrivo dei militari, il giovane è stato sorpreso all’interno del supermercato, dove era entrato passando da una porta laterale, nel tentativo di aprire la cassaforte di un ufficio, non riuscendoci per l’intervento immediato dei militari che lo hanno arrestato in flagranza di reato, trovandolo in possesso di una mannaia, altre armi bianche, un tablet, uno smartphone, dei documenti contabili intestati al supermercato e un portafoglio di dubbia provenienza, contenente la tessera sanitaria di un 42enne di Castelfranco Emilia che era stato derubato il mese scorso.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 27enne, arrestato dai carabinieri, è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida con giudizio direttissimo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro