Giallo nella casa di riposo: anziano trovato cadavere in bagno

Disposta l’autopsia sul corpo di Pietro Gironi di 82 anni. I sanitari del 118 hanno allertato i carabinieri

Giallo nella casa di riposo. Anziano trovato cadavere in bagno
Giallo nella casa di riposo. Anziano trovato cadavere in bagno

Sasso Marconi (Bologna), 2 gennaio 2024 – L’hanno trovato riverso a terra, in bagno. Pietro Gironi, 82 anni, ospite di una casa di riposo di Sasso Marconi, è morto domenica poco prima delle 20 e per capire la causa del decesso la Procura ha disposto l’autopsia.

L’anziano, nato a Sasso, è stato appunto trovato steso a terra dal personale della casa di riposo, che ha subito dato l’allarme. Sul posto è quindi arrivato il 118, ma il medico non ha potuto far altro che constatare la morte dell’82enne.

I sanitari del 118 hanno poi contattato i carabinieri della stazione di di Sasso Marconi, che sono arrivati nella casa di riposo e hanno svolto i primi accertamenti di routine.

Sul corpo dell’anziano non c’erano segni di violenza, ma per fare piena luce sulle cause del decesso il pubblico ministero di turno Flavio Lazzarini ha deciso di affidare il compito di eseguire l’autopsia al medico legale. L’esame autoptico sarà svolto nei prossimi giorni.

Al momento non si può escludere né una morte per cause naturali né un decesso per altri motivi.

Nella casa di riposo sono arrivati anche i parenti di Gironi, poi la salma è stata trasportata all’obitorio di Bologna a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Solo dopo l’esito dell’autopsia, si potrà capire quale direzione prenderà l’indagine.

I carabinieri di Sasso Marconi e i colleghi della compagnia di Borgo Panigale, coordinati dalla Procura, al momento non escludono alcuna pista anche se l’ipotesi più plausibile, stando ai primissimi accertamenti, sembra essere quella di una morte naturale.

g. d.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro