Mobilità sostenibile, a Bologna nel 2023 oltre due milioni di viaggi in bike sharing

Il servizio RideMovi ha fatto registrare il numero da record di 250mila iscritti

Il bike sharing a Bologna ha fatto registrare un boom

Il bike sharing a Bologna ha fatto registrare un boom

Bologna, 27 novembre 2023 - Il bike sharing piace. Lo attestano i numeri registrati da RideMovi, il servizio di bike sharing presente in città che archivia un 2023 di "grande successo" con dati "record", che superano del 54% i risultati raggiunti nel 2022.

Gli iscritti ormai sono oltre duecentocinquantamila, in continua crescita dal lancio del servizio, a marzo 2020. Numeri da record anche per la distanza totale percorsa in chilometri, aumentata del 50% rispetto all'anno scorso: bolognesi e turisti hanno pedalato per quattro milioni e mezzo di chilometri, risparmiando numerose tonnellate di emissioni di CO2, per un totale di cinquemila viaggi al giorno e la prospettiva di superare i 2,1 milioni entro poche settimane.

Approfondisci:

Città 30, ecco 24 milioni di cantieri. Parola d’ordine, mobilità dolce: "Ma così si pensa solo alle bici"

Città 30, ecco 24 milioni di cantieri. Parola d’ordine, mobilità dolce: "Ma così si pensa solo alle bici"

Cresce anche la distanza percorsa in ogni singola corsa: la media è di 2,4 chilometri. "Il successo del servizio RideMovi a Bologna e i dati sul suo utilizzo ci confermano che le scelte fatte vanno nella giusta direzione. La città, come raccontano anche i dati sull'aumento dei ciclisti che abbiamo presentato, chiede più mobilità attiva e sistemi integrati che permettano una maggiore libertà di spostamento insieme alla salvaguardia dell'ambiente", spiega l'assessora comunale alla Mobilità, Valentina Orioli. "Stiamo offrendo nuove possibilità a chi vuole muoversi in maniera sostenibile e integrata e, grazie anche alle nuove infrastrutture che stiamo realizzando, disegneremo una città a dimensione di chi la vive e la visita", prosegue Orioli.

Approfondisci:

Tre percorsi ciclopedonali finanziati dalla Regione

Tre percorsi ciclopedonali finanziati dalla Regione

Soddisfatto anche Alessandro Felici, ad di RideMovi: "Siamo estremamente soddisfatti della forte crescita del nostro servizio a Bologna. Questi dati evidenziano la forte sensibilità da parte dei cittadini di Bologna verso una mobilità sostenibile. Grazie all'esperienza d'uso e comodità di RideMovi abbiamo raggiunto, in collaborazione con l'amministrazione comunale, l'obiettivo di offrire un nuovo modo di vivere la città offrendo una mobilità condivisa e integrata nel sistema di trasporto urbano dando particolare attenzione all'impatto ambientale".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro