Bologna, uomo spara alla madre 94enne e poi si toglie la vita

L’omicidio-suicidio con un fucile da caccia regolarmente detenuto. I corpi sono stati rinvenuti in un appartamento in via Marzabotto

Sul luogo della tragedia a Bologna è intervenuta la Polizia (foto Schicchi)

Sul luogo della tragedia a Bologna è intervenuta la Polizia (foto Schicchi)

Bologna, 22 luglio 2023 – Due cadaveri sono stati trovati in un appartamento della periferia di Bologna, in via Marzabotto.

Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. Un uomo di 72 anni avrebbe sparato all'anziana madre, 94enne, con un fucile da caccia regolarmente detenuto per poi togliersi la vita.

Approfondisci:

Trovato morto nel campo Giallo in via Pallavicini

Trovato morto nel campo Giallo in via Pallavicini

All’origine del tragico gesto ci sarebbe una depressione curata in precedenza ma tornata a farsi sentire nelle ultime due settimane. L’ipotesi omicidio-suicidio resta la più accreditata.

A dare l'allarme è stato il figlio dell'uomo, nipote della donna. Sul posto è intervenuta la Polizia per effettuare i rilievi e le indagini. Ulteriori accertamenti in corso.

 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro