Torre Garisenda a rischio, chiusa la piazzetta sottostante e l’Asinelli. Via ai monitoraggi

Via ai test che coinvolgeranno la più bassa delle Due Torri nel fine settimana. Sul posto anche il sindaco Lepore che ha dialogato con i tecnici

Bologna, 21 ottobre 2023 - Primo giorno di chiusura per la piazzetta sottostante la Garisenda, a causa dei lavori di monitoraggio che coinvolgeranno la torre nel fine settimana. Una chiusura utile a svolgere ulteriori accertamenti dopo il summit in Sovrintendenza e il rischio sulla stabilità della Torre, che ha visto recintare il perimetro di via San Vitale da via Zamboni fino a via Rizzoli.

Via ai monitoraggi della torre Garisenda su cui pende il rischio crolli. Chiusa nel weekend anche l'Asinelli e la zona sottostante
Via ai monitoraggi della torre Garisenda su cui pende il rischio crolli. Chiusa nel weekend anche l'Asinelli e la zona sottostante

Chiusa anche la Torre Asinelli, per permettere il regolare svolgimento dell’intervento. La chiusura, però, non ha fermato la voglia dei turisti di affacciarsi a ridosso delle Torri per scattare qualche selfie, godersi il panorama, respirare un po’ di aria buona in una mattinata che ha visto temperature primaverili e un bel sole riscaldare Bologna.

Presente anche il sindaco Matteo Lepore, che accompagnato da Matilde Madrid (capo di Gabinetto) e da altri uomini di fiducia, ha voluto osservare in prima persona la chiusura della piazzetta e i lavori avviati sulla Garisenda. Ha chiesto, si è informato, ha dialogato qualche minuto con i tecnici per meglio rendersi conto dello stato della torre e della dimensione dell’intervento. Il sindaco, tuttavia, non ha voluto rilasciare dichiarazioni al riguardo.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp del Carlino clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro