Via Saffi Bologna chiusa, colpo di reni del cantiere sul Ravone: la strada riapre l’1 settembre

Completato il getto di cemento per la copertura del torrente. I lavori termineranno con una settimana d’anticipo rispetto alla tabella di marcia

Bologna, 5 agosto 2023 – Colpo di reni del cantiere sul Ravone. Il Comune annuncia che i lavori finiranno in anticipo sulla tabella di marcia.

Il cantiere del Ravone in via Saffi
Il cantiere del Ravone in via Saffi

Via Saffi riaprirà il quindi 1° settembre, circa una settimana prima rispetto alla scadenza iniziale fissata all’8 settembre. I lavori si erano resi necessari dopo le esondazioni dovute all’alluvione di maggio.

In particolare, nei giorni scorsi è finito il getto della nuova soletta di copertura del torrente sotterrano. E ora si aspetta il completamento della “maturazione” del calcestruzzo, al termine della quale si eseguiranno le prove di carico sulla nuova struttura prima di procedere alla riasfaltatura del tratto di strada soprastante.

Nel frattempo Hera ed Enel stanno completando gli interventi sulle reti di propria competenza e l'1 settembre la strada sarà riaperta al passaggio di tutti i veicoli privati e del trasporto pubblico.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro