Bologna Cagliari 2-1, Motta: “Il pubblico ci ha sostenuto, una vittoria di tutti”

Soddisfatto il mister dopo la vittoria in rimonta. E Fabbian: “Segnare qui? Un’emozione unica, lo ricorderò per sempre”

Un Thiago Motta soddisfatto a fine partita (Schicchi)

Un Thiago Motta soddisfatto a fine partita (Schicchi)

Bologna, 2 settembre 2023 - "Abbiamo fatto un'ottima prestazione contro una squadra complicata, lo abbiamo visto nella prima giornata. Nel primo tempo ci è mancato qualcosa negli ultimi metri, che i ragazzi hanno messo nel secondo. Un risultato meritato, sono soddisfatto". Soddisfatto, sì: e lo si legge sul volto. Thiago esordisce in sala stampa, al termine della vittoria col Cagliari, analizzando la gara dei suoi: "Dopo il gol preso è diventata ancora più difficile, dobbiamo ringraziare il nostro pubblico: sia per essere venuti, un'atmosfera del genere è fantastica, ma soprattutto per avere capito il momento della partita. I tifosi hanno sostenuto i ragazzi fino alla fine: è una vittoria davvero di tutti". Una rimonta iniziata con la rete di Zirkzee: "All'intervallo non gli ho detto nulla in particolare. Oggi ha fatto gol, l'attaccante vive di questo. Dobbiamo fare di tutto per metterlo in condizione di segnare. Deve continuare così, siamo appena all'inizio". E vittoria portata a casa con la rete di Fabbian, entrato dalla panchina: "Gli ho detto di fare gol. Ce l'ha dentro, si vede in faccia, si legge la voglia che ha. La sola cosa che ho fatto è stata mandarlo in campo".

Approfondisci:

Calciomercato Bologna, nuovi arrivi e partenze: tutti i colpi rossoblù

Calciomercato Bologna, nuovi arrivi e partenze: tutti i colpi rossoblù

Un mercato concluso senza l'alternativa a Zirkzee, ma le sorprese le estrae Motta dal cilindro: "Il mercato lo abbiamo fatto molto bene, siamo arrivati a quello che volevamo noi. Sono situazioni da sistemare, da mettere in condizione ottimale. Musa l'altro ieri doveva allenarsi e non lo ha fatto, è qualcosa da migliorare. Farà parte del gruppo, dovrà dare il suo contributo: deve fare un grande sforzo. Io ho detto: rimane con noi. Abbiamo lui e Sydney".

La chiusura è sul rigorista, dopo il penalty sbagliato da Orsolini: "Può essere anche Karlsson, ma Riccardo li tira bene. Oggi ha avuto sfortuna, ma fin qui è sempre stato fantastico".

Così Fabbian al termine della gara: "Segnare alla mia prima partita al Dall’Ara davanti ai nostri tifosi è un’emozione bellissima. Ancora non ci credo, è il mio primo gol in Serie A e lo ricorderò per sempre. Magari ho avuto anche un po’ di fortuna, ma mi è andata bene".

Questo il commento, invece, di Zirkzee: "Volevamo vincere per i nostri tifosi, sapevamo che la partita non sarebbe stata facile ma l’abbiamo cambiata nel secondo tempo. Per me è importante sentire la fiducia del Mister e del gruppo, sono contento di aver segnato ma la cosa più importante è la vittoria della squadra. In spogliatoio non abbiamo un solo leader, ne abbiamo tanti tra chi è titolare, chi subentra e lo staff tecnico, siamo un gruppo compatto".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su