L’automedica all’esterno della struttura
L’automedica all’esterno della struttura

Cesena, 18 febbraio 2019 - Ha cessato di vivere poche ore dopo il disperato ricovero in ospedale la piccola di 5 mesi che era stata colta da soffocamento mentre era in baby parking privato a San Mauro in Valle. La piccola, italiana e residente nella zona, avrebbe perso i sensi a seguito del soffocamento intorno alle 10,30. 

Forse la causa va cercata in un rigurgito avvenuto mentre si trovava all’interno della struttura privata, al momento sembrerebbe da escludersi un trauma o l'ostruzione delle vie respiratorie dovuto a un oggetto o un pezzo di cibo. Immediata da parte delle maestre la chiamata al 118: i sanitari sono arrivati in pochi istanti (foto), anche con l'ausilio del medico che ha messo in atto tutte le manovre di salvataggio. Appena possibile, la piccola è stata portata a tutta velocità al Bufalini. Lì i medici hanno profuso tutti gli sforzi per salvarle la vita, ma il piccolo cuore ha cessato di battere: erano le 12,30.

Potrebbe, dunque, trattarsi di tragico caso di 'morte in culla' per cause naturali, nota anche come Sids-Sindrome della morte improvvisa del lattante. Sulla vicenda, comunque, è stata aperta un'inchiesta dalla magistratura.