Cimici in casa, cosa fare? Ecco i rimedi

L’autunno e gli insetti: come allontanare o eliminare gli ospiti indesiderati

L'autunno è la stagione delle diffusione delle cimici

L'autunno è la stagione delle diffusione delle cimici

Bologna, 14 ottobre 2023 – Anche se questa ottobrata non sembra volerci restituire l’autunno, le cimici giocano d’anticipo e cercano un caldo riparo dal freddo nelle nostre case. È questo il periodo in cui questi esapodi verdi e marroni, dall’odore e dal ronzio ben riconoscibili, si nascondono tra le lenzuola stese al vento, dietro le finestre e talvolta anche dentro il nostro letto. Cosa fare contro l'invasione di cimici? Ecco alcuni rimedi per allontanarle e limitarne la diffusione.

Cimici: come riconoscerle

Se si trovano insetti verdi o marroni in casa in autunno o in primavera sono sicuramente cimici. Le cimici asiatiche, Halyomorpha halys, sono di colore marrone o grigiastro, mentre le cimici verdi, Nezara viridula, hanno il tipico colore delle foglie. Entrambe sono protagoniste delle due stagioni intermedie, proprio perché nascono e proliferano in questi periodi dell'anno.

Queste cimici, oltre il colore, sono ben riconoscibili dall’odore. Quando si sentono minacciate, infatti, esse secernono una secrezione maleodorante dal corpo tanto da renderle piuttosto famose per la loro puzza. Altra caratteristica che le rende ben riconoscibili è il ronzio persistente che emettono volando.

Sono pericolose?

Le cimici verdi e marroni non sono pericolose nell’ambiente domestico. Pertanto, anche qualora doveste trovarvi in un temutissimo contatto ravvicinato con l’esapode non c’è alcun rischio. Esse, infatti, non trasportano germi patogeni e non pungono. Ad ogni modo, le cimici asiatiche e verdi non sono da confondere con le cimici da letto che, proprio in questo periodo, stanno assalendo la città di Parigi. Queste ultime sono ectoparassiti che si nutrono di sangue umano e animale. Le cimici asiatiche, invece, si nutrono di foglie e frutta, e per questo possono essere dannose soltanto per l’agricoltura.

Come allontanare ed eliminare le cimici

Esistono tantissimi spray e sostanze repellenti, la cui efficacia è tuttavia discutibile - al massimo, sono dannosi per l’uomo che li respira. Il modo migliore per allontanare le cimici da casa è ricorrere alle zanzariere alle finestre.

In caso di crepe e fessure negli accessi di casa è consigliato sigillare tutti qui pertugi che ne facilitano il passaggio.

Infine, piccola ma saggia precauzione da adottare in primavera e in autunno: controllare il bucato steso prima di riporlo in casa! Questo per far sì che gli animaletti non si introducano nell'ambiente domestico.

Diversamente, se le cimici hanno infestato stanze, infissi, tubature o cassonetti, la soluzione migliore è utilizzare l’aspirapolvere o, se il luogo è difficilmente accessibile, sfruttare dispositivi a vapore. In questo modo, è possibile stanare le cimici nascoste anche nei punti più difficili da raggiungere.