Eleuteri tra i pochi a salvarsi. Petrelli si divora il gol del pari

Nella partita contro la Vis Pesaro, il Fano ha subito una sconfitta a causa di errori difensivi e prestazioni deludenti. L'allenatore Protti ha commesso errori nelle scelte tattiche, mentre alcuni giocatori hanno avuto una prestazione al di sotto delle aspettative. La mancanza di sostegno e l'imprecisione nei passaggi hanno contribuito alla sconfitta.

Eleuteri tra i pochi a salvarsi. Petrelli si divora il gol del pari
Eleuteri tra i pochi a salvarsi. Petrelli si divora il gol del pari

Furlanetto 6,5: In entrambi i gol lo lasciano solo. Ci mette il solito miracolo su Pucciarelli. Eleuteri 6,5: Qualche errore, ma uno dei più positivi. L’unico che riesce a sfruttare bene le fasce, ma senza sostegno fa poco.

Fort 4,5: Un disastro, errori su entrambi i gol. Buca entrambi gli interventi e regala tre punti ai pesaresi.

De Santis 4,5: Condivide l’orrore con Fort sulla prima rete. Inizia subito con un traversone sballatissimo in orizzontale regalato a Pucciarelli. L’imprecisione nei passaggi è una costante per tutta la partita.

Pistolesi 4,5: Giornata storta per il canterano. Sbaglia parecchio. L’espulsione nel finale è la pietra tombale sulla prestazione.

Fontana 5,5: La sua partita non dura neanche mezz’ora per infortunio. Fino a quel momento si era visto poco (dal 27’ pt Gianelli 5: entra senza riscaldamento. Prova a dare sostanza in mezzo, si vede poco davanti negli inserimenti).

Giandonato 5: Non la miglior partita del capitano. La Vis Pesaro lo ingabbia e non riesce mai a incidere (dal 16’ st Niang 6: corre come un forsennato. Dà energia al centrocampo).

Misuraca 6: Indemoniato. Va dappertutto, cerca di caricare la squadra, ma la sua è più una partita di sacrificio che di qualità, come piacerebbe a lui.

Semprini 5: Come sempre ci mette grinta, ma non basta mai. Impalpabile (dal 16’ st Giovinco 5: Dovrebbe dare qualità, ma porta solo un tiro smorzato e una punizione sulla barriera).

Petrelli 4,5: Esordio da titolare da dimenticare. Si divora il gol del pareggio nel primo tempo. Fa qualche sponda, ma poca roba (dal 16’ st Sorrentino 6: Si spende, si fa vedere e soprattutto riempie l’area, cosa successa raramente in partita).

Petrungaro 5: Prova a dare un po’ di sprint e qualità, sia sulla sinistra che sulla destra, ma difficilmente si trova con Petrelli (dal 31’ st Paponi 5,5: Produce poco).

All. Stefano Protti 5: Aveva due grandi dubbi, ala destra e centrale. Il campo ha decretato che purtroppo li ha sbagliati entrambi. Manovra confusionaria e difesa messa male, passaggio a vuoto che fa male, per la classifica e per il morale.

fi. ro.