La polizia stradale presenta il progetto ’BiciScuola’

Gli agenti tra i banchi della primaria Ponte Ete Caldarette di Fermo: sicurezza e dotazioni

La polizia stradale presenta il progetto ’BiciScuola’

Gli agenti tra i banchi della primaria Ponte Ete Caldarette di Fermo: sicurezza e dotazioni

La sezione di polizia stradale di Fermo ha presentato il progetto "BiciScuola" agli alunni della primaria Ponte Ete Caldarette di Fermo, con l’obiettivo di educare i bambini all’uso sicuro della bicicletta. Durante la prima parte dell’incontro, i ragazzi sono stati istruiti sulle dotazioni di una bicicletta, sulle manovre basilari da effettuare in sicurezza e sull’importante utilizzo del casco. Successivamente, hanno avuto la possibilità di interagire con il personale della Polizia Stradale che, in occasione dell’evento, ha esposto l’autovettura di servizio, due motociclette utilizzate nei servizi di pattuglia, nonché alcune dotazioni della polizia, come la radio e le torce. L’evento è stato un grande successo: i bambini si sono divertiti e hanno imparato molto sull’uso sicuro della bicicletta.

Non sono poi mancate domande e richieste, attraverso cui i ragazzi hanno potuto chiarire i propri dubbi e curiosità. L’iniziativa ha altresì contribuito a sensibilizzare i più piccoli sull’importanza di un comportamento responsabile sulla strada, al fine di evitare pericoli per sé stessi e gli altri.

Ma il prgetto educativo vuole anche raccontare i tanti volti della bicicletta.

Dalla mobilità “green” alla sana alimentazione, dalla sicurezza e educazione stradale al fairplay nello sport, fino ai lavori legati al mondo della bici, sono tanti gli argomenti toccati da un progetto educativo che si rivolge agli studenti delle scuole primarie.