Luci e colori, Natale accende la città

Alberi in ogni quartiere, luminarie nelle vie centrali, in piazza Garibaldi la ’casa’ e una stella cometa di 20 metri

Migration

L’amministrazione ha presentato il cartellone di Natale

Natale luminoso a Porto Sant’Elpidio, a partire dall’8 dicembre e fino al 7 gennaio la città ospiterà una lunga serie di eventi e sarà addobbata a tema natalizio: alberi in ogni quartiere, luminarie in molte vie centrali, in piazza Garibaldi la tanto attesa casa di babbo natale dedicata ai bambini, e la novità di quest’anno: una stella cometa di oltre 20 metri. Soddisfatto di quanto programmato il sindaco Nazareno Franchellucci motiva la scelta "" Il contesto natalizio è fondamentale da creare, con particolarità diverse e di qualità. L’amministrazione, che si è sempre spesa per organizzare al meglio le feste in città, ha collaborato con altre associazioni come la Pro Loco per far sì che Porto Sant’Elpidio confermi anche quest’anno la sua vocazione all’organizzazione del clima natalizio "". Il Natale dei 70 anni porta con sé delle novità "" Illumineremo per la prima volta anche il Cineteatro Gigli – sottolinea l’assessore Patrizia Canzonetta- mentre sotto al comune troverete il logo del 70°anniversario. Ogni quartiere avrà il suo albero e la stazione avrà i suoi addobbi, mentre in piazza ci sarà la casetta di Babbo Natale"" Il via verrà dato l’8 dicembre con la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero, in Piazza Garibaldi alle 17.30, con cori gospel, trampolieri e animazioni. L’assessore Emanuela Ferracuti precisa come proseguirà la programmazione "" Eventi ogni weekend e nelle giornate festive, con maggiore attenzione a bambini e famiglie, a cui vogliamo regalare bei momenti. Il teatro sarà l’elemento principe del Natale con spettacoli e concerti, in collaborazione con la Gru e con la Pro Loco"" Proprio al Teatro delle Api, infatti, è prevista per sabato 10 dicembre alle 21.15 l’operetta "Cin Cin là" a cura della compagnia Elena D’Angelo di Milano, evento organizzato dalla Pro Loco di Porto Sant’Elpidio. La presidente Daniela Piergentili, informa che l’incasso della serata sarà devoluto alle altre Pro Loco marchigiane che hanno subìto il dramma dell’alluvione. Alla Pro Loco è affidata la gestione del mercatino in Via Cesare Battisti, che si terrà il 18 dicembre, mentre il mercatino in via principe Umberto I è a cura della Cna, altro partner del Comune nella realizzazione del cartellone natalizio. Non possono mancare tra gli eventi sia l’appuntamento con il 19° concerto di Natale della corale polifonica di Porto Sant’Elpidio, il 26 dicembre alle 21.15 presso la chiesa S.S. Annunziata sia il tradizionale presepe di Angelo Medaglia. Un mese di festa, con quartieri, sponsor e associazioni, coinvolti.

Nadir Tomassetti