Si introducono in una casa e in un bar: bottino da almeno 7mila euro

Notte movimentata nella media Valtenna con due furti messi a segno in poche ore, si sospetta della stessa banda. Il primo colpo nel centro storico di Montegiorgio, il secondo in un bar pizzeria a Magliano di Tenna. I ladri hanno rubato oggetti preziosi e sigarette per un valore complessivo di diverse migliaia di euro. Indagini in corso.

Si introducono in una casa e in un bar: bottino da almeno 7mila euro
Si introducono in una casa e in un bar: bottino da almeno 7mila euro

Notte movimentata nella media Valtenna con due furti messi a segno in poche ore, non si esclude che si tratti della stessa banda. Il primo colpo nella tarda serata di mercoledì nel centro storico di Montegiorgio: protetti dall’oscurità i malfattori hanno forzato una finestra dell’abitazione, i proprietari in quel momento non erano in casa, e quindi i ladri con estrema perizia hanno avuto il tempo di smurare una piccola cassaforte, con l’intento di aprila con calma in un secondo momento. Non è ancora chiaro il valore del furto messo a segno, ma nella cassaforte erano custoditi alcuni oggetti in oro e preziosi è quindi plausibile ipotizzare diverse migliaia di euro, oltre ai danni materiali provocati dai malfattori per introdursi all’interno dell’abitazione. Qualche ora più tardi i ladri sono tornati nuovamente in azione. Intorno all’1,30 di ieri hanno fatto irruzione nel bar pizzeria ‘La Rotonda’, locale molto frequentato perché di passaggio sito in località San Filippo a Magliano di Tenna.

"I ladri sono entrati dalla porta principale dopo averla forzata – racconta il titolare – probabilmente erano al corrente delle telecamere, ma avevano il viso coperto e senza curarsi minimamente di nulla, sono andati a colpo sicuro verso il deposito del locale, hanno preso un sacco dell’immondizia di quelli grandi e lo hanno riempito con le stecche di sigarette disposte nei pacchi e si sono allontanati. Non si sono minimamente curati del resto o delle sigarette disposte singolarmente dietro al bancone per i clienti. Sono stati rapidissimi, vedendo le immagini, hanno impiegato meno di 3 minuti ad entrare, raccogliere le stecche di sigarette nel sacco e allontanarsi". Effettuando un calcolo grossolano, i ladri hanno portato via sigarette per circa 7.000 euro a cui si aggiungono i danni materiali alla porta, che già nella mattinata di ieri è stata riparata. Fortunatamente l’esercizio commerciale era coperto da una polizza assicurativa. I carabinieri della Compagnia di Montegiorgio, hanno avviato le indagini raccogliendo dati e testimonianze. Visto l’arco temporale in cui si sono verificati i furti, si stanno valutando varie ipotesi, anche in relazione agli altri due furti avvenuti nella notte in un negozio di elettrodomestici ad Altidona e il centro commerciale di Petritoli.

Alessio Carassai