Sport e cultura, promozione a costo zero

Atleti di Fermo e Monte Urano conquistano argento ai mondiali di tiro alla fune. Studenti premiati al Quirinale per ricerca storica. FantaSanremo promuove territorio.

Da Helsingborg a Roma fino a Sanremo. Fermani sugli scudi. Partiamo dagli azzurri del tiro alla fune che hanno conquistato una storica medaglia di argento ai campionati mondiali in Svezia. Ebbenne la spina dorsale della nazionale è composta da atleti di Fermo e Monte Urano, così come i tecnici Giacomo Fratalocchi e Marco Gallucci. Poi ci sono i ragazzi della 2ª B della scuola Betti che sono stati ricevuti e premiati al Quirinale dal Presidente Mattarella per il loro lavoro di ricerca ‘10 febbraio. Un mondo e un passato. Storie dai luoghi di origine degli esuli giuliano-fiumano-dalmati’. E poi come non citare l’elpidiense FantaSanremo che in questi giorni di festival sta impazzando. Promozione del territorio a costo zero. Altro che Russell Crowe.