Al parco una palestra a cielo aperto

Copparo aderisce al progetto Sport di Tutti - Parchi, promosso da Sport e Salute S.p.a. e Anci, con l'inaugurazione dell'Area attrezzata digitalizzata nel Parco Verde. Un investimento di 30.500 euro per promuovere lo sport e il benessere psico-fisico.

Al parco una palestra a cielo aperto

Copparo aderisce al progetto Sport di Tutti - Parchi, promosso da Sport e Salute S.

Copparo entra nella grande palestra a cielo aperto di Sport e Salute S.p.a.. Il Comune, infatti, aderisce al progetto Sport di Tutti – Parchi, ideato da Sport e Salute S.p.a. (la società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita) e promosso assieme ad Anci (Associazione nazionale Comuni italiani). L’iniziativa sarà presentata sabato dalle 15, al Parco Verde di Villa Zardi. Proprio al Parco Verde si trova l’Area attrezzata digitalizzata - in rete con tutte le altre già installate nel resto del Paese –: un luogo dedicato al benessere di tutti i cittadini, per stare insieme, per praticare attività fisica, esercitandosi da soli o in gruppo. Su ogni singolo attrezzo, ciascuno potrà scaricare i tutorial di allenamento, attraverso un semplice QR Code, potendo così fare attività fisica nel verde, per rigenerare corpo e mente. Il Comune di Copparo ha dato in adozione l’area attrezzata all’Asd Dynamo 1991 che se ne prenderà cura e la metterà a disposizione di tutti, senza limiti di età. Sarà infatti l’associazione che gestirà tempo e spazio a favore delle altre associazioni e società sportive del territorio, senza dimenticare l’open use. L’inaugurazione e la consegna alla cittadinanza di Sport di Tutti - Parchi a Parco Verde, come detto, sarà sabato dalle 15 alle 17: un’occasione per celebrare sport e benessere psico-fisico con tutti i soggetti coinvolti nel progetto, che racconteranno il valore dell’iniziativa. Con Stefano Michelini, che farà da moderatore, interverranno infatti, il sindaco di Copparo Fabrizio Pagnoni, l’assessore allo Sport Bruna Cirelli, il coordinatore regionale di Sport e Salute S.p.A. Antonella Luminosi, il rappresentante Anci Emilia-Romagna Nicola Cesari ed il presidente della Asd Dynamo 1991 Riccardo Buzzoni. Sarà presente, in qualità di testimonial sportivo, l’atleta copparese Ludovica Zambelli, medaglia d’oro ai Campionati del mondo Nrha di reining e Campionessa italiana Novice Horse Non Pro di luglio 2023. Dopo il taglio del nastro, ci sarà l’attività dimostrativa del Qr Code e attività pratiche con i ragazzi delle società sportive locali. L’investimento per la realizzazione dell’area attrezzata è stato di 30.500 euro, cofinanziato nella misura del 50% da Sport e Salute e del 50% dal Comune, che si è incaricato anche degli oneri amministrativi e delle opere edili per circa 6mila euro.

Valerio Franzoni