"Conquisto il mondo con le navi". I modellini, una cosa da Ragazzi

Ha vinto diverse volte i campionati mondiali. E’ tra i fondatori del gruppo . modellisti di Ferrara. .

"Conquisto il mondo con le navi". I modellini, una cosa da Ragazzi
"Conquisto il mondo con le navi". I modellini, una cosa da Ragazzi

Con le mani, strumenti d’artista, modella il legno e le foglie d’oro che ricoprono le decorazioni delle sue navi. Piccoli grandi capolavori che l’hanno portato in cima al mondo. Lui si chiama Franco Ragazzi, ha 90 anni, è cavaliere della Repubblica. Con la voce, dietro le parole sembra nascondersi la grinta di un ragazzino, racconta il suo hobby, un’arte. Che gli ha regalato medaglie. Più volte campione del mondo, ha sbaragliato rivali su rivali e le loro navi. Belle certo, ma non è bastato. Franco Ragazzi ha vinto, lasciando liberi gli ormeggi del modellino del Bergantim Real del 1780. Era il 2022, per lui una medaglia d’oro al campionato italiano. La nave è anche approdata nella sala dell’albo pretorio del Comune per poter essere ammirata da cittadini e visitatori. Ma l’Italia, il tricolore non gli bastano. Così con le sue opere – tra sartie e velami, tolde e timoni – diventa anche campionato del mondo. Fa parte del Gruppo Modellisti di Ferrara, altri appassionati come lui, che creano in scala capolavori. Sfila in questa galleria che ci porta indietro nel tempo la Galea Reale spagnola, il suo orgoglio. Con la prua disegnata dalla fantasia, gli occhi alla storia, ha raccolto ben 8 medaglie d’oro e 2 titoli di campione del mondo. "Un lavoro durato circa 5 anni – racconta –, grazie anche all’aiuto dei componenti dell’associazione – dichiara ancora il maestro Ragazzi, illustrando con orgoglio i pezzi che compongono il modellino – e che ci ha visto costretti a ripetere molte volte i calchi dei remi e di altri elementi per raggiungere la massima somiglianza con l’originale".

L’opera del Gruppo Modellisti di Ferrara porta la firma del maestro e cavaliere della Repubblica Ragazzi e prende il posto del modellino del Castello Estense costruito dall’artigiano Bruno Bernardi che, insieme all’imbarcazione portoghese, sarà protagonista di una mostra itinerante negli istituti scolastici del territorio. Ragazzi ricorda con affetto il compianto socio e amico modellista di mezzi agricoli Augusto Ori, la cui mostra omaggio è stata ospitata a palazzo municipale dal 15 dicembre 2022 al 15 gennaio 2023.