Coriandoli e maschere . C’è il Carnevale sull’acqua

Comacchio, è tutto pronto per la sfilata in programma domani. La mattina dedicata ai più piccoli, alle 14 il via alle barche allegoriche.

Coriandoli e maschere . C’è il Carnevale sull’acqua
Coriandoli e maschere . C’è il Carnevale sull’acqua

COMACCHIO

Comacchio è pronta ad ammantarsi di colore, brio e ad allegria per l’11esima edizione del Carnevale sull’acqua che per due domeniche animerà la città lagunare con la sua atmosfera festante. Un evento unico nel suo genere, quello che vede in cabina di regia la Cooperativa sociale Girogirotondo con il patrocinio del Comune e la collaborazione di diverse realtà associative del territorio e la partecipazione delle scuole del territorio, capace di coinvolgere l’intero centro storico, i cittadini e i visitatori. Domenica la festa avrà inizio sin dal mattino, quando, alle 10.30, sfileranno bambine e bambini dei nidi e delle scuole d’infanzia con le loro coreografie e costumi tra coriandoli e stelle filanti. Dalle 14, poi, si aprirà il sipario per la sfilata delle dodici barche allegoriche realizzate dalle associazioni locali, che salperanno dal monumentale Trepponti per riempire di gioia i canali cittadini: l’associazione ‘I Filipponi’ con le barche a tema ‘Fenici e contenti’ e ‘Che ne sanno i 2000’; l’Asd Il Movimento con ‘Vivere A Colori’; l’associazione H2O con ‘Team Nascar’; il Coordinamento Volontario Comunale Comacchiese con ‘Il Sahara’; l’associazione Al Batal con ‘I Diaval Canaia’; l’associazione Racing Team con ‘Barbie’; l’associazione Marasue con ‘I sogni nel cassetto’; l’associazione La Forcola con ‘Batman’; l’associazione I Birichen con ‘Charleston’; la Sea Cycling con ‘Inside Out’ e l’associazione Maravie con ‘La Cina è vicina’.

Con le loro performance e coreografie coinvolgenti ci saranno le associazioni di danza: VL Fusionlab, Asd Il Movimento, La Bottega degli Artisti, Asd My Life e Asd Body Fly. E ancora, i gruppi a piedi Peter Sisters, Dogato Sisters & Friends, Bollicine e Mon Amour. Non mancherà Forcolina, la mascotte del Carnevale, che solcherà i canali insieme al suo accompagnatore. Ad arricchire il tutto saranno il laboratorio musicale ‘Rototom’ di Giorgio Borgatti e Alessandro Vanzini della Civica Scuola di musica; il teatro dei burattini di Massimiliano Venturi, il presidio ‘L’isola che non c’è’ in Piazza Duomo, curato dalla Comunità Pastorale S. Cassiano, l’animazione il Gruppo Musicale Comacchio Music Lab. In programma domenica anche le esibizioni di ballo e ‘sciucaren’ di Giorgio e le Magiche fruste di Romagna. Dalle 14.30 aprirà anche il ‘Villaggio degli Indiani’ dedicato ai più piccoli. E ancora, bancarelle e altre occasioni di intrattenimento. In sede di presentazione dell’evento, la direttrice della Cooperativa sociale Girogirotondo Carla Carli ha ricordato anche l’illustrazione che campeggia sulla locandina dell’evento, opera di Maria Grazia Boccaccini. Immancabili anche gli affezionati e appassionati speaker dell’evento che saranno Barbara Mezzogori, Lorenzo Parmiani e Sandro Pozzati.

Valerio Franzoni