Dalla parte dell’ambiente. Premio alle associazioni

Quattro le realtà che hanno ricevuto il riconoscimento dall’assessore Balboni "Avete arricchito la nostra città e dato un esempio positivo da seguire".

Dalla parte dell’ambiente. Premio alle associazioni

Dalla parte dell’ambiente. Premio alle associazioni

È in occasione della giornata mondiale del volontariato che l’assessorato all’Ambiente ha voluto riconoscere e premiare l’impegno di quattro associazioni che si sono distinte in maniera particolare sul territorio, in particolare in ambito di raccolta dei rifiuti e lotta all’abbandono. A consegnare i riconoscimenti, al Ridotto del teatro Comunale, è stato Alessandro Balboni, assessore all’Ambiente. "Non è nostra intenzione stilare una classifica – sottolinea Balboni – ma vogliamo ringraziare tutti perché da quando mi sono insediato in questo ruolo mi avete insegnato molto, ci siamo incontrati in attività concrete, avete arricchito la nostra città e dato un esempio positivo".

In questa prima edizione di ‘Ferrara Bene comune’ i riconoscimenti sono stati attribuiti ad associazioni di volontariato che si occupano di raccolta dei rifiuti che, come ha spiegato l’assessore, "si sono distinte per impegno e costanza e per i risultati ottenuti: siete eccellenze che tante amministrazioni ci invidiano, perché propositive e collaborative. Nelle molte occasioni di collaborazione e confronto abbiamo sempre cercato di lavorare insieme per appianare le differenze, con impegno, per risolvere i problemi presenti". Quattro le associazioni premiate. La prima è Difesa ambientale estense, attiva dal 2018, presente il referente Francesco Gregorano. A seguire a ritirare la pergamena è stato Gianpaolo Zurma, referente per l’associazione ‘Fare Verde’, che ha collaborato con l’amministrazione per l’attività di raccolta di mozziconi abbandonati. Poi è toccato a Plastic Free, che anche a Ferrara ha realizzato molte attività di sensibilizzazione nelle scuole. Infine un premio ai volontari di Bulldozer service.