Frane a Bondeno e Vigarano. Presto i lavori di ripristino

Il Consorzio di bonifica ha stilato l’elenco delle opere antialluvione previste. Stanziati più di 3 milioni. Saletti: "Ben vengano questi interventi sugli argini" .

Frane a Bondeno e Vigarano. Presto i lavori di ripristino
Frane a Bondeno e Vigarano. Presto i lavori di ripristino

ALTO FERRARESE

Quattordici milioni di euro di lavori del Consorzio di Bonifica Pianura di finanziamento dall’Ordinanza 8 del Commissario straordinario alla ricostruzione per cantieri spalmati sull’Alto Ferrarese. Si tratta di ripristini – per un importo complessivo di oltre tre milioni di euro, compresi lavori anche a Mirabello – che riguardernno le sponde dei canali e le strade permettendo di superare interruzioni e restringimenti di carreggiata. Di questi, 470 mila euro riguardano un intervento urgente di ripristino di frane nei comuni di Vigarano Mainarda e Bondeno, allo scolo Rondone, in via Frattina, via Rondona, via Argine Po, via Consorziale e via Cavo Napoleonico. "Le problematiche arginali sono all’ordine del giorno – conferma il sindaco di Bondeno Simone Saletti -. Ben vengano questi interventi dove le frane purtroppo implicano sensi unici alternati e tratti di strade chiuse, come la Diamantina che collega Bondeno a Ferrara. Questo intervento – aggiunge - insiste sulla parte est del territorio, indicativamente tra Ponte Rodoni e la parte terminale di Salvatonica e Settepolesini. Si tratta di frane arginali su canali dove spesso sorgono strade con collegamenti importanti, da e per i comuni limitrofi come Vigarano e Ferrara. Un’ occasione per i consorzi – aggiunge - per mettere in atto strategie di contrasto al dissesto idrogeologico e interventi per migliorare l’ approvviggionamento idrico nei periodi di maggior siccità". Per oltre 385 mila euro, ci sarà poi un intervento urgente per il ripristino delle frane sul Canal Bianco in via Diamantina. "Siamo soddisfatti che ci sia la possibilità finalmente di destinare queste risorse ai nostri territori – dice il sindaco di Vigarano Davide Bergamini - .Vigarano necessitava di interventi importanti sulle sponde del canale di via Canal Bianco, che era già stato oggetto di una frana nel periodo delle forti piogge della Romagna. Ci eravamo confrontati con il consorzio di Bonifica – racconta il sindaco - che sono felice abbia accolto positivamente la nostra richiesta e di altri comuni. Queste risorse – aggiunge - saranno utili per mettere in sicurezza quelle arginature che fanno parte di un tratto di strada che finalmente dopo tanto tempo potrà essere messo in sicurezza definitivamente. Purtroppo i residenti e i cittadini sono stati penalizzati dalla chiusura della strada ma credo che questo sia l’ultimo sacrificio da sopportare per poi riaprire la strada in modo definitivo e sicuro". Altri interventi per oltre un milione e 300 mila euro, riguarderanno il rispristino di frane nei comuni di Ferrara e Bondeno, sullo scolo Grazia, sul canale Nicolino, Origine, Campodoso, Fossa, Dieci Piedi, San Giovanni.

Claudia Fortini