Le ’divise’ non staccano. Le feste sono più sicure

Blitz interforze nei luoghi ’caldi’ dello spaccio, controlli anche in stazione

Le ’divise’ non staccano. Le feste sono più sicure
Le ’divise’ non staccano. Le feste sono più sicure

Anche durante il periodo festivo proseguono i servizi interforze che la Prefettura di Ferrara ha avviato all’unisono con tutte le forze di polizia. L’obiettivo è garantire un presidio efficace della legalità, focalizzandosi sulla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti e altre manifestazioni di illegalità e degrado. Nel pomeriggio di mercoledì un’operazione congiunta è stata messa in atto nella zona Gad, coordinando le risorse della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale. In azione un’unità cinofila antidroga dei vigili. Questo sforzo congiunto ha visto l’attuazione di posti di controllo nelle strade nella zona della stazione e la perlustrazione dei luoghi noti per episodi di spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente, sono stati controllati 47 veicoli e 65 persone, con particolare attenzione a uno straniero pregiudicato, sottoposto a fotosegnalamento. I risultati includono la contestazione a due individui per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, una sanzione per violazione al codice della strada e il sequestro di 72 grammi di hashish e 18 di marijuana. L’operazione dimostra l’impegno costante delle autorità nel mantenere la sicurezza, specialmente durante le festività, e sottolinea l’efficacia della collaborazione interforze nel contrastare fenomeni criminali sul territorio. La sinergia tra le forze dell’ordine rivela un approccio integrato nella tutela della legalità e della tranquillità dei cittadini, particolarmente in questo periodo dell’anno.