Memorial Bonfieni a Comacchio: Barche in gara al Circolo Nautico Volano

La 32esima edizione del Memorial "Bonfieni" si svolgerà a Comacchio, presso il Circolo Nautico Volano. Una regata velica che offre la possibilità di godere del mare in modo ecologico, con equipaggi di diversa abilità fisica e mentale. Iscrizioni aperte fino al giorno della gara.



Memorial Bonfieni a Comacchio: Barche in gara al Circolo Nautico Volano
Memorial Bonfieni a Comacchio: Barche in gara al Circolo Nautico Volano

Eolo permettendo, poichè vi sono state edizioni nelle quali "soffiava" troppo e altre proprio non si increspava neppure una piccola onda, il tratto mare davanti al Circolo Nautico Volano, nell’omonimo Lido, sarà il palcoscenico della regata 32esimo memorial "Bonfieni". Una gara che farà colorare il mare con le vele che si gonfieranno e sui percorsi stabiliti, gli equipaggi si confronteranno per aggiudicarsi il premio della manifestazione velista più antica dei lidi Comacchiesi. I premi saranno assegnati ai primi tre classificati delle diverse categorie che sono: gli Optimist, i Catamarani Veloci, quelli a i Vele bianche, le Open Derive e i primi tre della Classe Tridente 16. Sarà dunque uno spettacolo questa veleggiata anche per i tanti turisti che frequentano il più naturale dei sette lidi. Cosi fra strambate e virate verranno decreti i vincitori, dove comunque a vincere è e sarà sempre il ricordo di un amico che amava il mare e la bellezza di navigare senza inquinare, sospinti solo dalle onde e dai suoni che esse emettono. La regata sarà disputata applicando le regole di approdo in mare ed il Regolamento di Regata Fiv attualmente in vigore. La Tassa di Iscrizione per equipaggio singolo è fissata in 15 euro mentre per le iscrizioni si potranno effettuare o andando direttamente sul sito info@circolonauticovolano.it, inoltrando via e-mail il modulo di iscrizione debitamente compilato oppure sarà possibile iscriversi fino alle 11 di domenica prossima direttamente alla segreteria del Circolo Nautico Volano, presso la sede dove nel pomeriggio si regaterà. "E’ il nostro modo di divulgare la passione per la vela - afferma il presidente del sodalizio nautico codigorese, Stefano Totti - il modo più bello ed ecologico di godere del mare, che mi auguro possa trovare sempre più proseliti ed che sostenitori al nostro progetto per offrire a coloro che hanno anche disabilità fisiche o mentali - conclude - di poter salire su una barca a vela".

cla. casta.