Nuovi lavori alla caserma dei vigili del fuoco a Portomaggiore: 200 mila euro di investimento

Portomaggiore investe 200 mila euro per adeguare la caserma dei vigili del fuoco: lavori di miglioramento sismico, edilizia e impianti per migliorare le condizioni di lavoro dei pompieri.


Nuovi lavori alla caserma dei vigili del fuoco a Portomaggiore: 200 mila euro di investimento
Nuovi lavori alla caserma dei vigili del fuoco a Portomaggiore: 200 mila euro di investimento

Per oltre un anno i vigili del fuoco di Portomaggiore erano stati costretti ad arrangiarsi nei container per consentire i lavori di adeguamento della caserma, ma non sono stati sufficienti, si sono manifestate delle infiltrazioni, come del resto avevano evidenziato gli stessi pompieri e il capogruppo di Uniti per Portomaggiore, Roberto Badolato, in una serie di interventi in consiglio comunale. Ora si corregge la rotta, con un investimento ulteriore di 200 mila euro. E’ stato approvato infatti dalla giunta portuense il progetto di lavori ulteriori alla caserma dei vigili del fuoco di Portomaggiore. Dopo l’appalto terminato negli scorsi mesi, di miglioramento sismico e adeguamento dei locali di proprietà comunale e in uso al ministero dell’Interno, alcuni lavori in programma sono stati stralciati per il caro prezzi e dunque, utilizzando il ribasso d’asta derivante dall’appalto precedente, il Comune ha proceduto a reintegrare i lavori stralciati e a disporre la realizzazione di diverse nuove opere, sia edilizie che di impianti, che andranno a migliorare le condizioni di lavoro dei vigili. I lavori ulteriori finanziati ammontano a circa 200 mila euro di quadro economico, i lavori aggiuntivi partiranno a settembre. "Dopo il primo stralcio di lavori di miglioramento sismico – commenta il sindaco di Portomaggiore, Dario Bernardi (nella foto) – il cui appalto è stato complicato prima dal covid poi dal caroprezzi, abbiamo dato il via come previsto a questi lavori di completamento, ripristinando alcune opere stralciate dal primo appalto, ma integrando anche con diverse migliorie richieste dal comando dei vigili del fuoco e che abbiamo finanziato appena possibile, ben comprendendo l’importanza di avere un distaccamento dei pompieri sul territorio".

Franco Vanini