Pali di contenimento nel ponte di Sabbioncello

L'amministrazione copparese sta aggiornando passo dopo passo i lavori di risanamento e riparazione del ponte sul Po di Volano a Sabbioncello San Vittore. Ora si sta realizzando un 'diaframma' con pali accostati per 'confinare' il materiale di riporto. Variante per infissione dei pali più agevole. Passerella per transito sicuro pedoni e ciclisti.

Pali di contenimento  nel ponte di Sabbioncello
Pali di contenimento nel ponte di Sabbioncello

Proseguono i lavori per il risanamento e la riparazione del ponte sul Po di Volano a Sabbioncello San Vittore. Ieri è iniziata la seconda fase di lavorazione che consiste nella realizzazione dei pali diaframma, ossia i pali di contenimento del terreno. A darne comunicazione è l’amministrazione copparese, che sta aggiornando passo dopo passo riguardo l’attività di cantiere che è in corso sull’infrastruttura, chiusa per ragioni di sicurezza dal 14 giugno dello scorso anno. Il primo step ha visto lo scavo, la demolizione della soletta di calcestruzzo e il successivo rinterro. Ora il progetto prevede la realizzazione di un ‘diaframma’ realizzato con pali accostati, che dovrà ‘confinare’ il materiale di riporto a tergo della spalla che tende a rifluire verso il fondo dell’alveo. Successivamente sarà edificata la soletta carrabile in cemento armato nell’ingombro della spalla. L’operazione di infissione dei pali è stata oggetto di una variante, che è stato possibile sviluppare insieme alla ditta ufficialmente incaricata, C.I.Mo.Ter, e ai progettisti: i pali portanti la soletta carrabile, previsti del tipo IRS (iniezioni ripetute e selettive), sono stati dimensionati del tipo IGU (ad iniezione globale unica), per i quali risulta più agevole l’approvvigionamento del materiale. Ciò ha consentito di anticipare il più possibile l’inizio del cantiere, senza modificare in modo sostanziale il progetto. Durante il successivo periodo di due settimane di sospensione sarà predisposta una passerella che consentirà comunque il transito in sicurezza di pedoni e cicli.