Un milione per il ’Piano strade’

L'Amministrazione Accorsi stanzia un milione di euro per interventi di manutenzione straordinaria su Via Orologi a Buonacompra, Via Ferrarese, Via Primo Maggio e Via Ponte Nuovo a Cento. Un piano strade che migliorerà la qualità delle strade e la vita dei cittadini.

Un milione per il ’Piano strade’
Un milione per il ’Piano strade’

In partenza il piano strade da un milione di euro approvato dall’Amministrazione Accorsi che vede risorse stanziate per Via Orologi a Buonacompra, Via Ferrarese, Via Primo Maggio e Via Ponte Nuovo a Cento. Dopo lo stanziamento delle risorse avvenuto con l’avanzo di luglio, l’Amministrazione approva i progetti che daranno il via a quello che è stato chiamato il "piano strade" del Comune di Cento.

"Sappiamo che la manutenzione delle strade è un punto centrale per la cittadinanza, che ha ricadute sul decoro ma anche soprattutto sulla sicurezza di chi le percorre – dice il sindaco Edoardo Accorsi - Abbiamo voluto stanziare una cifra importante, oltre un milione di euro, per cominciare un lavoro di rifacimento di alcune vie di collegamento alla città e nelle frazioni, che si attendono da tempo". In giunta sono già passati i i progetti esecutivi.

"Prenderà il via la manutenzione straordinaria di Via Orologi, una strada chiusa da anni per problemi legati alla sicurezza del suo manto stradale - illustra l’assessore Romano Bozzoli - Con uno stanziamento di 277 mila euro, interveniamo su un primo stralcio di manutenzione che consentirà di renderla di nuovo fruibile, riducendo disagi e soprattutto migliorandone la sicurezza. Si tratta di un intervento importante, che dovrà essere completato con ulteriori risorse, ma siamo sicuri che questo sarà un miglioramento importante per la viabilità tra le frazioni". L’Assessore si sposta poi sugli interventi nel capoluogo che interesseranno Via Ferrarese, via Primo Maggio e via Ponte Reno. "Si eseguirà poi la manutenzione straordinaria di alcune vie di accesso strategiche alla città, ad alta frequenza -aggiunge - e che necessitano di interventi parziali di fresatura, rifacimento del tappeto di usura della carreggiata ed eliminazione degli avvallamenti. Per questi tre lotti i lavori ammontano ad 771 mila euro, da eseguire in primavera". E la parola torna al sindaco. "Questi sono interventi strategici, attesi da tempo che finalmente vedono la partenza – conclude Accorsi - Saranno previsti poi altri interventi in aree strategiche, per proseguire nel piano strade che vogliamo portare avanti insieme a tutti gli altri progetti in essere. Questo migliorerà la qualità delle nostre strade e anche della vita delle cittadine e dei cittadini che le utilizzano quotidianamente".

Laura Guerra