L’impegno della Lega

Il consigliere regionale della Lega, Daniele Marchetti, sostiene che le proteste agricole mirano a ottenere maggiore attenzione per la sostenibilità del settore. Marchetti sottolinea l'importanza di ascoltare queste voci e di proporre azioni concrete per il sostegno all'agricoltura. Il Governo si è impegnato a rivedere alcune misure per fornire maggior supporto economico e la Lega ha presentato proposte legislative per un riconoscimento economico più equo delle produzioni agricole.

L’impegno della Lega
L’impegno della Lega

"Indipendentemente dalle modalità di protesta, sia autonome e spontanee o più istituzionali, l’obiettivo comune è richiedere maggiore attenzione per assicurare la sostenibilità dell’agricoltura". Così il consigliere regionale della Lega, Daniele Marchetti, a proposito del presidio di questi giorni al casello autostradale di Castel San Pietro. "È essenziale ascoltare queste voci per poi portare proposte concrete nelle sedi istituzionali, azioni a sostegno settore", prosegue Marchetti, ricordando che il Governo si è impegnato a rivedere alcune misure per fornire maggior supporto economico. "Abbiamo presentato proposte legislative – conclude il leghista – per un riconoscimento economico più equo delle produzioni agricole".