Addio al dottor Franco Belluigi: "È stato un punto di riferimento"

TOLENTINO È morto a Tolentino il dottor Franco Belluigi, stimato professionista, distintosi per le sue alte doti morali. Era nato nel...

Addio al dottor Franco Belluigi: "È stato un punto di riferimento"
Addio al dottor Franco Belluigi: "È stato un punto di riferimento"

È morto a Tolentino il dottor Franco Belluigi, stimato professionista, distintosi per le sue alte doti morali. Era nato nel 1935 ed era molto conosciuto non solo in città, dove comunque lascia un segno indelebile essendo stato una figura di spicco per tutta la comunità tolentinate. La sua scomparsa ha destato profondo cordoglio.

Anche il sindaco Mauro Sclavi ha espresso la propria commozione manifestando le condoglianze personali, dell’amministrazione e della città alla moglie Lina Aliscioni e al figlio Andrea. Il dottor Belluigi, oltre a essere stato uno stimato medico, ha ricoperto pure il ruolo di presidente dell’Associazione Filelfiani e del Rotary Club di Tolentino. I funerali saranno celebrati domani alle 10.30 nella basilica di San Nicola.

"Ricorderemo sempre Franco Belluigi – ha detto Sclavi – come un medico che è stato costantemente al fianco dei suoi pazienti, seguendoli non solo dal punto di vista sanitario, ma anche personale. Dotato di grande umanità ha contribuito fattivamente alla nascita di una nuova cultura assistenziale. Fondatore e presidente nazionale dell’Avulss ha formato tanti volontari che, ancora oggi, sono vicini e aiutano tante persone che soffrono e che sono sole, svolgendo una meritoria opera all’interno degli ospedali e delle Case di riposo. Nella nostra Tolentino è sempre stato punto di riferimento nei servizi sociali e sanitari e ha partecipato generosamente alle attività associazionistiche e onlus cittadine".

m. g.