"Il bike park ci darà soddisfazioni"

Il sindaco tra bilancio del 2023 e nuovo anno: "Grazie alle associazioni e alla Pro loco per tutto l’impegno"

"Il bike park ci darà soddisfazioni"
"Il bike park ci darà soddisfazioni"

Un bilancio dell’anno appena terminato è stato fatto dal sindaco di Esanatoglia, Luigi Nazzareno Bartocci, che ha definito il 2023 "un anno complicato a livello globale per le tante guerre in corso e per una recrudescenza della violenza sulle donne, con casi che hanno travagliato le nostre coscienze e messo in discussione alcune nostre certezze".

A livello locale il primo cittadino ha voluto invece "ringraziare i dipendenti comunali per l’importante lavoro svolto, come dimostrano i dati fin qui raccolti e che ci rendono soddisfatti di quanto realizzato. Altrettanto – ha aggiunto Bartocci – desidero ringraziare le associazioni locali, in primis la ricostituita Pro loco, per le tante iniziative ben organizzate e apprezzate anche fuori dai confini comunali". In termini amministrativi Bartocci ha voluto sottolineare poi che "un apprezzabile ringraziamento va alla Regione Marche per i temi sul tavolo in questi giorni, ossia la sanità e i medici di base, argomento delicato e molto importante per il nostro territorio montano e probabilmente gli esiti che saranno ufficializzati, consentiranno di migliorare le condizioni presenti". Infine per quanto riguarda Pnrr e ricostruzione, Bartocci ha annunciato che "grazie all’Usr, al commissario Guido Castelli e tutta la sua struttura, che hanno dimostrato vicinanza, siamo giunti al rifinanziamento per il bike park al crossdromo Libani Repetti di Monte Porro, che è uno dei progetti in stato più avanzato e che darà soddisfazioni alla comunità esanatogliese, al di là di alcune polemiche sfociate sul tema. Inoltre con altri fondi ricevuti è stato possibile riqualificare il centro del borgo di Capriglia, colpita dai danni del maltempo. Certamente – ha concluso il sindaco – ci sarà ancora molto da lavorare, ma siamo certamente sulla strada giusta e non mancheranno i risultati sperati".