Il giro del mondo in un concerto. C’è la Form a teatro

L'Orchestra Filarmonica Marchigiana presenta "Il Giro del mondo in un concerto", un viaggio musicale attraverso le culture del mondo. Il family concert si terrà domani al teatro Lauro Rossi di Macerata.

Il giro del mondo in un concerto. C’è la Form a teatro
Il giro del mondo in un concerto. C’è la Form a teatro

Oltre un secolo e mezzo fa, con il famoso romanzo di avventure "Il giro del mondo in 80 giorni", Jules Verne aveva lanciato una sfida. La magia della musica, capace di accendere la fantasia e condurci in ogni latitudine, può compiere questa straordinaria impresa nello spazio di una serata straordinaria. "Il Giro del mondo in un concerto" dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana si aggancia al titolo della stagione sinfonica 2024, Geografie Musicali, ed è un viaggio per il mondo a bordo di un "aereo-orchestra" pilotato dal direttore Pietro Consoloni (nella foto) e dall’attore Daniele Vagnozzi, che hanno già collaborato con la Form, sulla scia di splendide musiche scritte da Rossini, Bizet, Boccherini, Mozart, Brahms, Haydn, Händel, Sibelius, Grieg, Cajkovskij, Joplin. Il family concert (fuori abbonamento), sarà di scena domani alle 18 al teatro Lauro Rossi di Macerata. Dalla Francia alla Russia, dalla Scandinavia alla Cina, dalla Germania alle Americhe, il pubblico scoprirà come i popoli della terra hanno racchiuso la loro anima nel suono e nella danza. Biglietti a 5 euro, informazioni al numero 0733.230735.