Il pianista russo Sorokin oggi al Festival d’Estate

Alexander Sorokin, giovane pianista russo, si esibirà stasera a Serrapetrona con un vasto repertorio di musica classica, romantica e contemporanea. Ingresso libero alle 21.15, in caso di maltempo concerto nella chiesa di San Francesco.

Il pianista russo Sorokin  oggi al Festival d’Estate
Il pianista russo Sorokin oggi al Festival d’Estate

Questa sera il Festival d’Estate a Palazzo Claudi propone a Serrapetrona il concerto del giovane pianista russo Alexander Sorokin. In grado d’interpretare un vasto repertorio nel campo della musica classica, romantica e contemporanea, eseguirà il "Preludio e fuga in Do minore" di J. S. Bach, la celebre Appassionata di L. V. Beethoven (Sonata n.23 in Fa minore Op. 57) e le Variazioni brillanti Si maggiore Op. 12 di F. Chopin. Nato a San Pietroburgo nel 1993, Sorokin svolge anche attività didattica come docente di pianoforte nella Scuola di musica Scodanibbio di Macerata. Il concerto è il secondo appuntamento della rassegna 2023 dedicata, come sempre, alla musica da camera. La serata, a ingresso libero, inizierà alle 21.15. In caso di maltempo si terrà nella chiesa di San Francesco.