Incendio nel magazzino di un’abitazione, paura per due anziani

Un incendio si è propagato ieri mattina in un locale di Poggio San Vicino, causato da un corto circuito dell'impianto elettrico. I vigili del fuoco volontari hanno circoscritto e spento il rogo in circa tre ore, riattivando l'impianto elettrico e mettendo in sicurezza la stanza.

Incendio nel magazzino  di un’abitazione,  paura per due anziani
Incendio nel magazzino di un’abitazione, paura per due anziani

POGGIO SAN VICINO

Dalle scintille d’un impianto elettrico, l’inizio di un incendio che ieri mattina si è improvvisamente propagato nel locale ubicato al pianterreno di un’abitazione privata. La combustione si è verificata nel magazzino di uno stabile in località Palazzo di Poggio San Vicino. Verso le 6 i due anziani coniugi residenti nell’edificio, si sono allarmati, accorgendosi che proveniva fumo dal ripostiglio in cui era conservato materiale vario: il fuoco, provocato da un corto circuito dell’impianto elettrico, si era diffuso investendo una mensola di legno in cui era stata sistemata roba da conservare in contenitori di cartone. Subito allertati, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco volontari del distaccamento di Apiro (foto): sei unità con due automezzi, che in circa tre ore d’intenso impegno hanno circoscritto e spento il rogo, provvedendo a riattivare l’impianto dell’energia elettrica, a mettere in sicurezza la stanza danneggiata dalle fiamme ed eseguire verifiche nell’intera abitazione.

g. cen.