Isidori nuovo comandante: "Polizia locale, più servizi"

Cambio della guardia. Il sindaco Sclavi ha conferito l’incarico ricoperto finora da Rocchetti: "Daremo risposte a tutte le esigenze dei cittadini" .

Isidori nuovo comandante: "Polizia locale, più servizi"

Da sinistra, Andrea Isidori e Mauro Sclavi

Ha preso servizio il nuovo comandante della polizia locale di Tolentino. Si tratta del commissario coordinatore Andrea Isidori al quale, ieri mattina, il sindaco Mauro Sclavi ha ufficializzato il conferimento dell’incarico di dirigente della Polizia locale. Sostituirà David Rocchetti, attualmente in congedo per malattia e in procinto di andare in pensione. Il primo cittadino ha ringraziato per il lavoro svolto con professionalità e abnegazione per tutti questi anni l’ex comandante Rocchetti e ha accolto Isidori che conosce bene la città. Infatti il nuovo comandante è originario di Tolentino e ha ricoperto, tra la fine degli anni ’80 e i primi del 2000, il ruolo di vicecomandante.

"Questo avvicendamento – ha ricordato Sclavi – fa parte della più generale riorganizzazione degli uffici come ad esempio la divisione già operata nei mesi scorsi che ha riguardato la separazione tra Ufficio Lavori Pubblici e Settore Manutenzioni. L’obiettivo è quello di dare risposte sempre più adeguate alle esigenze dei cittadini e della comunità tolentinate che necessita di servizi sempre più efficienti. Stamattina, insieme agli altri agenti, abbiamo condiviso i nostri obiettivi. Nel complesso ci sono alcune criticità che vanno affrontate e risolte nella maniera migliore possibile". Il pensiero è andato alla ricostruzione e alla necessità di una maggiore presenza degli agenti sul territorio per garantire controllo, prevenzione e rispetto della legalità. "È mia intenzione – ha affermato Isidori, precedente in servizio a Camerino– ricostruire un nuovo spirito di corpo. Così potremo migliorare tutti i nostri servizi ed essere più presenti. Dobbiamo rendere i nostri cittadini orgogliosi della polizia Locale e conscio dei tanti compiti che abbiamo e delle tante difficoltà che scaturiranno dalla grande ricostruzione, lavorerò ogni giorno per essere al fianco dei cittadini, insieme a tutti gli agenti in servizio che speriamo di rafforzare con nuove assunzioni". Isidori, è sposato con l’avvocato Lolita Felicetti ed è papà di un figlio, Jacopo. Sì è laureato in Scienza Geologiche e in precedenza è stato bicecomandante della Polizia Locale di Tolentino dal 1988 al 2003. Fino al 31 dicembre scorso è stato Comandante a Camerino. Nella sua carriera ha ricoperto anche l’incarico di Comandante del Servizio associato di Polizia locale del Comune di Pioraco e in convenzione del Comune di Corridonia. Ha ricevuto diversi attestati di merito per i servizi svolti con impegno ed il non comune senso del dovere dimostrati in diverse situazioni emergenziali.