"Nero di seppia", oggi da Spulla la presentazione dell’ultimo libro del giornalista Marco Benedettelli

Il giornalista e scrittore Marco Benedettelli presenta il suo romanzo "Nero di seppia" a Spulla, raccontando la storia di Iride e i misteri di Nacona, città afflitta da una maledizione.

"Nero di seppia", oggi da Spulla la presentazione dell’ultimo libro del giornalista Marco Benedettelli

Marco Benedettelli, giornalista e scrittore, presenta «Nero di seppia»

Appuntamento oggi alle 18 da Spulla dove Marco Benedettelli, giornalista e scrittore, presenta il suo terzo libro "Nero di seppia", pubblicato da Affiori/Perrone. A moderare l’incontro è Fabio Camilletti, professore di letteratura italiana alla University of Warwick. Il romanzo racconta di Iride, arrivata a esibirsi a Nacona, città di mare afflitta da una sorta di maledizione, quella del nero di seppia che genera in chi lo mangia un malessere atavico. Iride si unisce a una schiera di personaggi di confine, sbandati ai margini della città, e scopre i misteri e i traumi che affiorano dal passato di Nacona e i pericoli che su essa si profilano. Il viaggio porta la giovane performer a incrociare macchine fantastiche, sogni, ombre di ogni tipo, dame bianche e desideri sepolti, in una parabola di liberazione.