Piazza Conchiglia ora risplende: "Sarà punto di aggregazione"

Luminarie accese a Civitanova e inaugurazione dell’albero in acciaio al centro delle polemiche .

Piazza Conchiglia ora risplende: "Sarà punto di aggregazione"

Piazza Conchiglia ora risplende: "Sarà punto di aggregazione"

Luci a led del nuovo albero di piazza Conchiglia e luminarie natalizie accese nel centro cittadino. Queste le due attrazioni che ieri pomeriggio sono state inaugurate, con tanto di cerimonia molto partecipata. La nota piazzetta del borgo marinaro è stata oggetto di restyling da parte del Comune e ieri pomeriggio in tanti hanno preso parte alla festa, allietata dalle note del violino suonato da Valentino Alessandrini. In questo caso, si è proceduto anche all’accensione dell’albero artificiale, in acciaio inox e con sorgenti luminose a led, che nei giorni passati aveva scatenato l’ironia dei cittadini e la protesta degli ultras della Civitanovese, "per i soldi sprecati" e non indirizzati "al Polisportivo" (31 mila euro il costo del manufatto).

"Questo impianto – ha dichiarato ieri il sindaco, Fabrizio Ciarapica – è stato realizzato appositamente per la nostra città dalla ditta Guzzini, si tratta di un pezzo unico". Ma anche ieri, dopo le polemiche dei giorni scorsi, non è mancato qualche mugugno da parte dei passanti. "Piazza Conchiglia – ha quindi affermato il primo cittadino – è uno spazio riqualificato e restituito alla città: qui prima c’erano dei bagni pubblici, mentre ora è uno dei luoghi più belli di Civitanova. Sarà un luogo di aggregazione. Sono stati realizzati una nuova pavimentazione, del verde, gli arredi urbani e sono stati tolti i graffiti".

Predisposti anche dieci poggia biciclette. I lavori sono stati eseguiti dalla Brutti srl di Porto Recanati (170 mila euro il costo dell’operazione). Non solo piazza Conchiglia. Ieri infatti è stato anche il pomeriggio delle luminarie natalizie in centro. Tali attrazioni, in piazza XX settembre (dove era presente anche il gazebo di Multiradio), formano la scritta del nuovo anno, mentre al Lido Cluana domina una grossa stella cometa. Luci, poi, anche nei giardini di entrambe le aree.

Anche in questo caso nel mirino era finita la somma spesa (quasi 103 mila euro).