Carnevale antico a Barigazzo

Domenica l’evento verrà riproposto secondo tradizione.

Carnevale antico a Barigazzo
Carnevale antico a Barigazzo

Ritorna domenica a Barigazzo di Lama Mocogno ‘e caranval d’na volta’, il carnevale di una volta che, come da tradizione, ripropone la festa come era vissuta nella montagna modenese fino al primo dopo guerra. Organizzato dal Gruppo Folkloristico del luogo, il divertente evento inizierà intorno alle 14.30. Il corteo partirà dall’ultima casa del paese, la Pardera, in direzione Pievepelago, con i primi balli, la presentazione e la prima breve scenetta dialettale di fronte alla casa della sarta che continua a produrre a mano i costumi del gruppo. L’orchestra, composta da una decina di elementi, proporrà musiche e ballate antiche eseguite con violini, mandolini, chitarre, contrabassi, fisarmoniche. Dopo qualche specialità gastronomica, si dirigerà verso le altre fermate, toccando i borghi principali, per finire nel centro del paese. Gli abitanti di ogni borgata offriranno dolci tipici e frappe, paste fritte, vin brulè e altre bevande calde. In paese, nel salone parrocchiale, saranno offerte crescentine. La festa continuerà fino a tarda notte, con i balli di gruppo antichi ai quali potranno partecipare tutti, come un tempo, quando l’importante era condividere il poco che c’era durante i rari giorni di festa, senza preoccupazioni. É vietato indossare costumi di carnevale "moderni".

w. b.