Carpi, con la Sammaurese l’unica opzione è la vittoria

Il Carpi deve vincere oggi alle 14:30 contro la Sammaurese per non buttare via una stagione con 7 mesi di anticipo. Il mister Serpini sconterà la prima di 4 giornate di squalifica. I romagnoli vengono da 4 sconfitte consecutive. Frison in dubbio, Rossini e Maini fuori. Viti torna fra i pali. Squalificato Gasperoni, in dubbio Pacchioni e Montesi.

Carpi, con la Sammaurese l’unica opzione è la vittoria
Carpi, con la Sammaurese l’unica opzione è la vittoria

Non ci sono alternative alla vittoria per il Carpi oggi alle 14,30 con la Sammaurese al "Cabassi". Un ritornello già sentito ma che suona ancora dopo l’inatteso scivolone di Castelmaggiore che ha spedito i biancorossi a -7 dalla vetta. Rinnovata la fiducia a mister Serpini (che ieri non ha parlato in conferenza e oggi sconterà la prima di 4 giornate di squalifica, in attesa del ricorso di domani), oggi serve una risposta per non buttare via una stagione con 7 mesi di anticipo, come già accaduto nei due anni precedenti. I romagnoli (capaci di vincere 3-0 a Carpi un anno fa) dopo la 3 vittorie d’esordio hanno fatto bottino pieno una sola volta nelle ultime 10 giornate e vengono da 4 ko di fila.

Programma. La 14ª giornata (14,30): Lentigione-Imolese, Ravenna-Progresso, Corticella-Certaldo, Fanfulla-Prato, Aglianese-Mezzolara, San Marino-Forlì, Carpi-Sammaurese, Sant’Angelo-Borgo S.D., Sangiuliano-Pistoiese. Class.: Ravenna 28, San Marino 26, Imolese e Lentigione 24, Pistoiese 22, Carpi e Corticella 21, Fanfulla 20, Forlì 19, Sant’Angelo 17, Aglianese 16, Progresso, Sammaurese e Prato 15, Sangiuliano 13, Mezzolara 11, Borgo e Certaldo 9.

Dal campo. Frison convocato ma in dubbio (se non ce la fa va Bouhali centrale), fuori Rossini e Maini, fra i pali torna Viti, a destra dubbio Tcheuna-Verza. Nei romagnoli squalificato Gasperoni, in dubbio Pacchioni e Montesi. Carpi (4-3-1-2): Viti; Tcheuna, Bouhali, Calanca, Cecotti; D’Orsi, Mandelli, Forapani; Cortesi; Saporetti (foto), Sall. All. Serpini. Sammaurese (4-3-3): Ravaioli; Cecconi, Scanagatta, Morri, Iodice; Campagna, Capicchioni, Nisi; Tamai, Maltoni, Misuraca. All. Taccola. Arbitro: Angelo di Marsala

d. s.