Giunta Zironi: dentro Nostrini, Fontana e Costi

Maranello, conferme per Marsigliante all’Urbanistica e Ferrari ai Lavori pubblici: "Squadra di persone concrete e ricche di competenze" .

Giunta Zironi: dentro  Nostrini, Fontana e Costi

Giunta Zironi: dentro Nostrini, Fontana e Costi

Prende forma la prima Giunta del distretto. E non è un caso, visto che è la città della Ferrari, che prima di tutti arrivi il Comune di Maranello. "Una squadra ricca di competenze, fatta di persone concrete che amano e che conoscono a fondo la nostra città" quella messa a punto da Luigi Zironi, che per sé ha tenuto le deleghe a Salute e Sanità, Attività produttive e Sviluppo economico, Cultura ed Eventi, Personale, Comunicazione e Relazioni con il pubblico.

"Siamo già al lavoro sulle idee e sui progetti utili allo sviluppo della nostra città, affinché i servizi al cittadino, la cura del territorio e la qualità della vita dei maranellesi possano migliorare ulteriormente e rispondere in modo sempre più adeguato alle loro esigenze", ha detto ancora Zironi, che come vicesindaco ha voluto la confermata Chiara Ferrari, architetto 39enne, che si occuperà di si occuperà di Lavori pubblici e Cura della Città, Mobilità, Patrimonio e Investimenti, Politiche energetiche e Sostenibilità, Associazionismo, Partecipazione e Frazioni e ha ‘mediato’, scegliendo il governo locale, tra continuità con il mandato precedente e qualche novità.

Oltre a Ferrari, infatti, conferma anche Elisabetta Marsigliante, ingegnere edile 44enne cui sono state assegnate le deleghe ad Urbanistica, Edilizia privata, Ambiente, Politiche abitative e Sicurezza.

Quanto alle novità, sono tre: Juri Fontana, carabiniere forestale di 41 anni e già Presidente del Consiglio comunale, si occuperà di Agricoltura e Commercio, Turismo e Promozione del territorio, Sport, Legalità e Protezione civile mentre a Laura Costi, educatrice professionale di 40 anni, sono state affidate le Politiche scolastiche ed educative, le Politiche per la famiglia, le Politiche giovanili, la Statistica e i Servizi demografici, le Politiche di genere e le Pari opportunità. Altra ‘new entry’ quella del giovane Davide Nostrini, biotecnologo medico di 23 anni, che gestirà le deleghe riferite a Welfare, Politiche sociali ed Inclusione, Bilancio, Politiche per il lavoro, Formazione e Politiche Europee.

Stefano Fogliani