La Kerakoll di Pupo Dall’Olio stasera con Caslteferretti

La Kerakoll Sassuolo esordisce nella Coppa Italia di serie B maschile, cercando di ripetere le passate soddisfazioni del volley sassolese. Affrontano la Sabini Castelferretti, battuta nella prima partita. L'obiettivo è vincere per qualificarsi alla Final Four.

La Kerakoll di Pupo Dall’Olio stasera con Caslteferretti
La Kerakoll di Pupo Dall’Olio stasera con Caslteferretti

Tocca alla Kerakoll Sassuolo, tenere alto l’onore della pallavolo minore modenese, esordendo questa sera in Coppa Italia di serie B maschile: i ragazzi di Pupo Dall’Olio (nella foto) tornano in una manifestazione che in passato ha sempre riservato grosse soddisfazioni al volley sassolese, dalla Coppa Italia Assoluta, conquistata dall’Edilcuoghi, alle imprese molti anni dopo della Provenza, che arrivò fin quasi alle finali. Oggi alle 20, al PalaPaganelli, Bigarelli e compagni ricevono i marchigiani della Sabini Castelferretti, "nobile decaduta" della pallavolo marchigiana, battuti in casa 3-0 nella gara d’esordio del gironcino dai toscani dell’Arno 1967 Castelfranco di Sotto, vecchia conoscenza delle squadre modenesi, che l’anno scorso centrò anche la promozione in A3. L’obiettivo quindi è solo uno, vincere con qualsiasi punteggio, per poi presentarsi sabato prossimo in Toscana, e giocarsi la qualificazione alla Final Four, o anche il ripescaggio come miglior seconda.